5.3 C
Parma
giovedì, Dicembre 1, 2022

A Calendasco al via lavori da 350mila euro per la rete fognaria

A Calendasco al via lavori da 350mila euro per la rete fognaria. L’intervento, scrive il sindaco Filippo Zangrandi su Facebook, servirà a collegare gli scarichi della località Malpaga al depuratore di Calendasco, con la posa di oltre un chilometro di tubature.

In questo modo, sarà possibile migliorare “la qualità delle acque reflue e quindi dell’ambiente. Fondo ad oggi, le acque erano depurate da fosse Imoff che scaricavano direttamente in Trebbia”.

I lavori procederanno secondo step: il primo passo sarà la posa delle tubazioni lungo la strada comunale, dal Villaggio dei Pini alla Malpaga, per la lunghezza di 1.100 metri. Il cantiere resterà aperto fino a metà marzo, con un senso unico alternato gestito grazie alla posa di un semaforo.

Il secondo step è previsto per luglio, quando in base alle prescrizioni date da Aipo, nei pressi dell’argine del Trebbia sarà realizzato un impianto di sollevamento per pompare gli scarichi della Malpaga in direzione di Cotrebbia e quindi verso il depuratore comunale

“Il cantiere è curato da Ireti e permetterà di fare un salto in avanti in termini ambientali, rendendo più efficente la qualità delle acque depurate” conclude il sindaco.

Questo post è stato pubblicato da Piacenza Sera

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest article