13.1 C
Parma
domenica, Maggio 29, 2022

A Piacenza arriva “La musica dell’anima”: ospiti Baccini, Mietta e Ruggiero

S’intitola “Musica dell’anima”, andrà in scena dal 9 aprile al 5 maggio e vedrà la presenza di interpreti della canzone come Francesco Baccini, Mietta, Alex Gariazzo & Seba Pezzani e Antonella Ruggiero. Tutto questo è promosso e organizzato dalla cooperativa Fedro con la collaborazione dell’assessorato alla Cultura nell’ambito della rassegna “Festina lente”. Stamani nel corso di una conferenza stampa l’assessore Jonathan Papamarenghi, il direttore artistico di Fedro, Seba Pezzani e Carlo Borella, responsabile amministrativo della cooperativa, hanno illustrato questo ricco poker musicale.

Dopo avere ringraziato il lavoro svolto da Fedro nel corso dell’estate culturale, Jonathan Papamarenghi ha avuto parole di stima e di apprezzamento per questa iniziative: “La presenza di interpreti noti al grande pubblico – ha detto – fa molto bene alla nostra collettività e al territorio. Gli appassionati di musica e canzoni potranno ammirare la Cappella Ducale ma anche altri spazi di valore”. Sulla stessa linea Seba Pezzani, scrittore e interprete nonché grande esperto di musica, il quale ha ringraziato il presidente Davide Rossi, non presente per motivi personali, per l’impegno svolto nel dar vita a questa manifestazione. “Baccini, Mietta e la Ruggiero sono cantanti che tutti noi conosciamo – ha detto – e contiamo per questo sulla presenza di un folto pubblico. Inoltre Alex Gariazzo, insieme al sottoscritto, si avventurerà in uno spettacolo dedicato a John Lennon”. Ha poi ringraziato l’assessore per l’impegno profuso nel valorizzare Palazzo Farnese e gli spazi in esso contenuti, così come ha detto Carlo Borella, manifestando il proprio apprezzamento per le location in cui si svolgeranno gli spettacoli.

Sarà Francesco Baccini ad aprire le serata di “Musica dell’anima” il 9 aprile alle 21.15 alla Cappella Ducale. Il cantautore genovese eseguirà i brani più noti della sua ventennale carriera, tra musica e ironia, intimismo e irriverenza. Il costo del biglietto è di 20 euro e sarà disponibile all’ingresso della Cappella Ducale prima dello spettacolo oppure presso la Libreria Fahrenheit di via Legnano e da Alphaville in piazzetta Tempio. Il 20 aprile alle 21.15, al Teatro dei Filodrammatici in via Santa Franca si esibirà Mietta, una grande interprete della musica italiana che proporrà i brani più noti del suo repertorio, accompagnata da tre musicisti in un concerto acustico da non perdere. Costo del biglietto 25 euro (20 in galleria), acquistabile presso il teatro oppure in prevendita sempre da Fahrenheit e da Alphaville.

“Plays John Lennon” con Alex Gariazzo (chitarrista e cantante della Treves Blues Band) e Seba Pezzani è il titolo della performance che avrà luogo in Cappella Ducale a Palazzo Farnese il 28 aprile sempre alle 21.15 (ingresso libero). Un emozionante e suggestivo ricordo in musica del grande artista fondatore dei Beatles. Infine, il 5 maggio al Teatro President si esibirà Antonella Ruggiero con il suo spettacolo “Genova, la superba”, nel quale interpreterà 15 brani scritti da alcuni tra i più importanti autori della scuola genovese: De André, Tenco Bindi, Lauzi e i New Trolls. Serata di grandi canzoni e di grande musica. Il biglietto costerà 25 euro e sarà acquistabile al teatro di via Manfredi oppure da Fahrenheit e da Alphaville. Per accedere ai luoghi sede degli spettacoli sarà necessario attenersi alle normative anti-Covid.

Questo post è stato pubblicato da Piacenza Sera

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest article