5.1 C
Parma
domenica, Gennaio 29, 2023

“A teatro con mamma e papà”: doppio appuntamento al Teatro Gioia

Uno spettacolo per la prima infanzia, ormai considerato un “classico” e tra quelli di maggiore successo di Teatro Gioco Vita, che ha accompagnato ormai tantissimi bambini e bambine al loro primo incontro con il teatro, non solo in Italia. È “Ranocchio”, dall’opera di Max Velthuijs, regia di Fabrizio Montecchi, che torna a Piacenza domenica 4 dicembre per la Rassegna di teatro per le famiglie “A teatro con mamma e papà”: doppio appuntamento al Teatro Gioia alle 16.30 e alle 18 (posti esauriti per entrambe le rappresentazioni, lo spettacolo è a pubblico limitato). Repliche da lunedì 5 a mercoledì 7 dicembre alle 10 per la Rassegna di teatro scuola “Salt’in Banco”, per i nidi e le scuole dell’infanzia. 

Proseguono così con una proposta per i più piccoli, dai 2 ai 5 anni, le Stagioni di teatro ragazzi 2022/2023 curate da Simona Rossi e organizzate da Teatro Gioco Vita, direzione artistica di Diego Maj, con Fondazione Teatri di Piacenza, la collaborazione dell’Associazione Amici del Teatro Gioco Vita e il sostegno della Fondazione di Piacenza e Vigevano.

Candido e ingenuo, Ranocchio guarda il mondo con gli occhi sempre aperti, anzi, spalancati. Tutto intorno a sé lo sorprende, lo riempie di stupore, lo incuriosisce. Ranocchio ha tanti amici: Anatra, una dolce e amorevole compagna di giochi; Porcellino, un placido amante della casa e della buona cucina; Lepre, un intellettuale che ha sempre una risposta a tutto e Topo, un avventuriero tanto intraprendente quanto generoso. Insieme affrontano le grandi domande che i piccoli drammi di ogni giorno pongono loro. A tutti questi dilemmi esistenziali Ranocchio e i suoi amici riescono sempre a trovare una risposta positiva. Queste piccole storie dal cuore grande sono tratte dai libri illustrati di Max Velthuijs, uno dei più celebrati autori e illustratori per l’infanzia al mondo.

Tratto dai libri di Max Velthuijs “Frog is sad”, “Frog in Love”, “Frog and the Birdsong”, Frog is Frog” e “Frog is Frightened” adattati per il teatro da Nicola Lusuardi insieme al regista Fabrizio Montecchi, vedremo “Ranocchio” con l’interpretazione di Deniz Azhar Azari e Tiziano Ferrari nella versione 2019 dello spettacolo nato nel 2009 e da allora rappresentato con successo in Italia e all’estero, con tournée in Spagna, Francia, Slovenia, Svizzera, Olanda, Germania e Israele. Le scene sono di Nicoletta Garioni, le sagome Federica Ferrari (tratte dai disegni di Max Velthuijs), le musiche di Michele Fedrigotti, i costumi di Sara Bartesaghi Gallo, le luci e la fonica di Rossella Corna. 

Questo post è stato pubblicato da Piacenza Eventi

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest article