31.6 C
Parma
giovedì, Luglio 29, 2021

Al Farnese arriva Stefano Massini e il suo ‘Alfabeto delle emozioni’

È il più importante autore teatrale italiano, molto amato anche all’estero. Ma è anche regista e attore, anzi narratore. Sarà in scena, per la prima volta a Piacenza, nel Cortile di Palazzo Farnese, con il suo ultimo spettacolo “Alfabeto delle emozioni”. Lo vedremo mercoledì 21 luglio alle ore 21 e 30 grazie a Teatro Gioco Vita che lo ospita nell’ambito dell’edizione 2021 di “R-Estate a Teatro”, il cartellone estivo di prosa proposto con Fondazione Teatri, il sostegno di Fondazione Piacenza e Vigevano e Iren e la collaborazione del Comune di Piacenza nell’ambito di #EstateFarnese.

Stefano Massini è solo sul palco ed estrae a caso da un baule lettere dell’alfabeto. M come melancolia, i come ira e invidia, t come tristezza, p come paura, s come stupore. Un caleidoscopio delle emozioni che dominano la vita umana.Ogni lettera estratta è l’occasione per raccontare storie di personaggi famosi e non, con l’abilità di narratore che ha reso Massini celebre anche in tv. Noi siamo quello che proviamo. E raccontarci agli altri significa raccontare le nostre emozioni. Ma come farlo, in un momento che sembra confondere tutto con tutto, perdendo i confini fra gli stati d’animo? Ci viene detto che siamo analfabeti emotivi, e proprio da qui parte Stefano Massini, lo scrittore così amato per i suoi racconti in tv del giovedì sera a Piazzapulita, per un viaggio profondissimo e ironico al tempo stesso nel labirinto del nostro sentire e sentirci.

In un immaginario alfabeto in cui ogni lettera è un’emozione, Massini trascina il pubblico in un susseguirsi di storie e di esempi irresistibili, con l’obiettivo unico di chiamare per nome ciò che ci muove da dentro. Scorrono visi, ritratti, nomi, situazioni. Si va da Arthur Conan Doyle che fa l’esperimento di sondare i suoi amici sul tema del dubbio al grande Chagall che non riesce a reagire alla scomparsa di Bella Rosenfeld, da Al Capone che tremava alla vista di una siringa alla moglie di Giosuè Carducci costretta a pregare i compagni del poeta di farlo vincere alle carte. Ad andare in scena è la forza e la fragilità dell’essere umano, dipinta con l’estro e il divertimento di un appassionato narratore, definito da Repubblica “il più popolare raccontastorie del momento”.

Informazioni e biglietteria – Biglietti “Alfabeto delle emozioni”: settore A € 25 – settore B € 20 – settore C € 15 – ridotto under 25 (solo settore C) € 12. I posti per i congiunti possono essere scelti vicini, per un numero non superiore a 4, previa compilazione di relativa dichiarazione. Sarà possibile acquistare i biglietti online sul sito https://www.vivaticket.com/. La prevendita sarà attiva anche presso la biglietteria di Teatro Gioco Vita in via San Siro 9 dal mercoledì al sabato dalle ore 10 alle ore 13 (tel. 0523.315578 biglietteria@teatrogiocovita.it). La sera dello spettacolo la biglietteria sarà aperta all’ingresso di Palazzo Farnese dalle ore 18.30 alle ore 20.30 (tel. 337.1059268). Tutti gli spettacoli e gli eventi collaterali si svolgono nel rispetto delle prescrizioni in termini di distanziamento e misure di sicurezza.

Giovedì 21 luglio 2021 – ore 21.30
Piacenza, Cortile di Palazzo Farnese
R-ESTATE A TEATRO

ALFABETO DELLE EMOZIONI
di e con Stefano Massini
produzione Savà Produzioni Creative
distribuzione Terry Chegia e Savà Produzioni Creative

Questo post è stato pubblicato da Piacenza Sera

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest article