20.8 C
Parma
martedì, Luglio 27, 2021

Al via il tour dei concerti del Nicolini nei paesi della provincia

Il Conservatorio Nicolini esce dalla propria sede in via Santa Franca per tornare nei cortili, sui sagrati, nelle piazze e nei giardini della Provincia. Dopo il successo della scorsa estate gli studenti e i docenti dell’istituto di alta formazione musicale propongono spettacoli e concerti in suggestive location di sei paesi della Provincia a cominciare da Ponte dell’Olio che ha inserito nel proprio calendario degli eventi estivi ben tre concerti del Nicolini.

Il 23 giugno, nel giardino di Villa Rossi alle 21.30, il quintetto di fiati propone brani, tra gli altri, di Tomasi, Bizza, Rota, Ibert. Mercoledì 30 giugno tocca al Kairos Viola Ensemble con canoni, concerti, madrigali, cantate di Bach, Telemann, Brahms e Tchaikovsky.

La “trasferta” pontolliese del Nicolini si conclude il 7 luglio con il duo di sax Marzaroli-De Maria.

A Travo, sabato 26 giugno sul sagrato della chiesa di San Alessandro Martire alle 21, il quintetto di pianoforte e fiati Mozzoni, Cecconi, Polloni, Rondoni, Pedretti si esibisce suonando brani di Haydn, Farkas, Ibert, Rossini e Verdi.

Il sabato successivo, sempre alle 21, sul sagrato della chiesa di S. Giorgio di Viserano, Giorgia Cecconi e Antonello Ghidoni proporranno lo spettacolo “Europa e Sud America” con musica, tra gli altri, di Piazzolla, Ibert, Molino, Villa Lobos. 

Lunedì 12 luglio a Vigolzone spazio al coro diretto da Corrado Casati mentre due giorni dopo ad Agazzano comincerà una serie di tre eventi targati Nicolini con protagonisti, mercoledì 14, la classe di percussioni, mercoledì 21 il trio jazz Ricca, Frassi, Mengotto e venerdì 30 luglio il recital di flauto solo con Elena Cecconi. I giovani percussionisti si esibiscono domenica 18 luglio anche nell’Oltrepò Pavese e più precisamente a Sensale. La lunga cavalcata estiva del Conservatorio si conclude con due date a Gragnano il primo settembre con il concerto della classe di percussioni e il 7 con la performance del Kairos Viola Ensemble. 

“Dopo il successo dei concerti organizzati la scorsa estate nei paesi della provincia, anche quest’anno, la mission del ‘Nicolini’ è quella di diffondere cultura musicale sul territorio – afferma il direttore del Conservatorio Nicolini Walter Casali -. Questa è proprio l’occasione giusta per far ascoltare al pubblico diversi generi musicali, eseguiti dagli studenti del Conservatorio, all’aperto in una cornice suggestiva e accogliente”. 

Questo post è stato pubblicato da Piacenza Eventi

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest article