32 C
Parma
sabato, Giugno 25, 2022

Anche il Moto Club “Livio Scotti” aderisce alla campagna “Se hai bevuto non guidare”

Anche quest’anno la Delegazione di Piacenza “Livio Scotti” del Moto Club Polizia di Stato ha ripreso l’attività dopo la sosta forzata a causa della pandemia organizzando alcuni eventi benefici su due ruote che hanno come protagoniste, le nostre vallate, percorse in lungo ed in largo dal plotone dei poliziotti motociclisti e dei loro amici.

Domenica 5 settembre si terrà il secondo evento clou, ovvero la XII edizione del “Giro dei tre Passi con il beneficio del quarto” che sarà una gradevole scorribanda, che attraverserà le nostre vallate, con un continuo andirivieni fra Val Nure e Val Trebbia alla ricerca di curve e scorci incantevoli. E’ prevista con la collaborazione del Comune di Cortebrugnatella una sosta a Marsaglia, dove il Sindaco Mauro Guarnieri, che ringraziamo, sarà presente per un saluto ai motociclisti; l’evento si concluderà con una grigliata al Circolo TC New River di Rivergaro (PC), il tutto nel pieno rispetto del Codice della strada e della normativa anticovid.

“Quest’anno – e ci teniamo particolarmente sia dal lato umano che da quello professionale – l’evento sarà in ricordo di Sonia e Daniele, vittime di omicidio stradale nella serata del 1° agosto scorso, travolti da un’auto condotta da un ragazzo ubriaco, evento che ci ha lasciati colmi di sgomento – fa sapere il Moto club -. La Delegazione di Piacenza del Moto Club Polizia di Stato vuole porsi come amplificatore della campagna di sensibilizzazione Se hai bevuto non guidare” voluta da Iole, Laura, Danilo e Antonio genitori delle due vittime. Attraverso la pubblicazione “L’Eco di Piacenza”, Danilo Tosi ripercorre il terribile momento nel quale hanno appreso la notizia. Qualcosa si può e si deve fare tutti insieme”.

Questo post è stato pubblicato da Piacenza Sera

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest article