3.5 C
Parma
mercoledì, Dicembre 7, 2022

Artisti Italiani 2022, catalogo Sartori d’arte moderna e contemporanea. Presentazione a Mantova 13/2/2022

Artisti Italiani 2022, catalogo Sartori d’arte moderna e contemporanea. Presentazione a Mantova 13/2/2022

Domenica 13 febbraio 2022 alle ore 11.00 alla Sala delle Capriate di Mantova in Piazza Leon Battista Alberti 10, sarà presentato il catalogo “Artisti Italiani 2022 catalogo Sartori d’arte moderna e contemporanea”, in rappresentanza del Comune di Mantova sarà presente Alessandra Riccadonna Assessore sistema bibliotecario e valorizzazione del Sito Unesco, relatori: Arianna Sartori curatrice del catalogo e Gianfranco Ferlisi critico d’arte.

Artisti Italiani 2022, catalogo Sartori d'arte moderna e contemporaneaIl catalogo, edito da Archivio Sartori Editore e curato da Arianna Sartori, con prefazione di Maria Gabriella Savoia, stampato nel novembre 2021, si presenta nel suo grande formato (cm 30,6×21,6) con 408 pagine a colori e rilegato in cartonato.

In occasione di questa conferenza, patrocinata dal Comune di Mantova, Amici di Palazzo Te e dei Musei Mantovani, Fondazione Le Pescherie di Giulio Romano e Centro Studi Sartori per la Grafica, sarà anche presentato il catalogo “Artisti Italiani 2021 catalogo Sartori d’arte moderna e contemporanea” (che lo scorso anno non ha potuto godere della presentazione al pubblico in presenza), nell’ampia e bellissima Sala delle Capriate, (con il suo suggestivo soffitto, che si trova al primo piano del chiostro che chiude la piazza Leon Battista Alberti ed è l’unica parte rimasta del complesso monasteriale benedettino che qualificava il quartiere ecclesiastico di Sant’Andrea).
(Sarà possibile partecipare presentando Green Pass e indossando mascherina Ffp2).

Prefazione: Artisti Italiani 2022 catalogo Sartori d’arte moderna e contemporanea
“Siamo giunti al nono anno di pubblicazione, con grande soddisfazione per tutti coloro che partecipano alla realizzazione dell’opera “Artisti Italiani 2022 catalogo Sartori d’arte moderna e contemporanea” a cura di Arianna Sartori, Archivio Sartori Editore, e in primis per tutti gli artisti che vedono ben riposta la fiducia e la loro stima nel complesso lavoro di Arianna.
Alcuni testi considerano che l’arte moderna finisca e quella contemporanea inizi con la violenta rivoluzione francese, ma nel catalogo Sartori, noi abbiamo tenuto in considerazione, la definitiva fine della seconda guerra mondiale con i terribili micidiali funghi atomici su Hiroshima e Nagasaki come punto di separazione tra i due periodi, e la conseguente miserabile situazione economica e sociale in cui si trovava l’Italia.
Da allora… si andavano ad affermare personalità con le relative diverse esperienze artistiche che, distaccandosi dal corso storico precedente, sceglievano i non-mezzi e le non-forme, cioè mezzi e forme che non avendo un possibile significato, riproponevano nella pittura e nella scultura, un primato dell’espressione in senso individuale; ricercando attraverso l’uso di varie tecniche una vita intima che, puntando sulla materia e sulla gestualità, piuttosto che il recupero di un’immagine ingenua o degradata, portasse all’identificazione di nuovi ed emozionali significati.
Parlare di arte contemporanea è quindi complicatissimo e, certo, non è lo scopo di questa breve testo e nemmeno del volume che vuole tenere conto della sola realtà italiana, perché se è vero che a livello globale l’Italia occupa solo un piccolissimo spazio geografico, è anche vero che nel nostro fazzolettino di terra sono conservati più del 40% dei tesori dell’arte mondiale. Tutto questo si conferma con il fatto che il turismo estero ami l’Italia soprattutto per quel particolare profumo dell’arte che si respira in tutto il territorio nazionale. Arte dovuta alle inesauribili e confermate genialità artistiche che oggi, come già nei secoli passati, si muovono e vivono nel nostro territorio, eccezionalmente bello, anche dal punto di vista paesaggistico, climatico, oltreché gastronomico.
Vorrei, inoltre, dare assoluto risalto alle gallerie d’arte private, grandi o piccole, a volte piccolissime, gestite sempre con grande passione da persone che fino ad ora hanno assolto molto positivamente il loro ruolo di capillare promozione e diffusione che si sostituisce all’operato delle grandi gallerie, dei musei e delle istituzioni culturali in generale che hanno come obiettivo istituzionale la diffusione della cultura, ma che negli ultimi anni, risultano essere completamente assenti se non con la rara organizzazione di mostre già viste, dedicate ad artisti super collaudati, senza alcuno sforzo di ricerca e di approfondimento.
A supporto di tutto questo sforzo artistico, ci poniamo dalla parte degli artisti, con obiettivo la diffusione dell’arte italiana, così continuiamo a lavorare….
Ecco, il volume “Artisti Italiani 2022 catalogo Sartori d’arte moderna e contemporanea” ha questa funzione di storicizzazione, diffusione e di informazione.
Il volume è qui da guardare, da sfogliare e da consultare come strumento di lavoro per i collezionisti che vedono confermate le proprie scelte, per i galleristi e i critici d’arte che così possono incontrare nuovi nominativi di artisti da studiare e proporre nelle rispettive sedi e per tutti i lettori appassionati d’arte che possono trovare nuovi stimoli di collezionismo, perché acquistare le opere di un artista giovane o maturo, conosciuto o meno, è un modo per sostenere la cultura da sempre grande ricchezza del nostro paese.”
Maria Gabriella Savoia

Premessa: Artisti Italiani 2022 catalogo Sartori d’arte moderna e contemporanea
“L’anno scorso la mia premessa iniziava con un “Ben arrivato!” e poiché trovare un augurio più significativo è molto difficile, visto che la mia soddisfazione per l’uscita di questo ultimo catalogo è notevole, lo accoglieremo ripetendo l’augurio “Ben arrivato!!!”.
“Artisti Italiani 2022 catalogo Sartori d’arte moderna e contemporanea” è diventato una pubblicazione consolidata nel tempo, per aver raggiunto il suo nono anno di pubblicazione, che propone una serie selezionata di nomi di artisti italiani; quest’anno sono duecentoquarantadue i pittori, gli scultori, i ceramisti e gli incisori attivi sul nostro territorio che hanno trovato nel mio invito una valida motivazione a partecipare per presentare il loro lavoro. Dopo un periodo così lungo di chiusura di tutte le attività commerciali, culturali, comprese quelle espositive, anche molti artisti si sono sentiti imprigionati dalla paura pandemica e il Catalogo si è proposto loro come un possibile e concreto ritorno alla vita normale fatta di incontri, di appuntamenti espositivi, ricca di vita artistica.
Il “Catalogo Sartori d’arte moderna e contemporanea” nasce come una sorta di ponte, un particolare fil rouge, tra gli artisti e i lettori. L’aspetto più intrigante del catalogo è che si tratta di un volume da sfogliare, pagina dopo pagina, artista dopo artista, in ordine alfabetico, la cui lettura può iniziare, essere interrotta, ripresa e bloccata di nuovo, a seconda dell’interesse che ciascun artista e le sue opere può suscitare piuttosto che un altro. Di ogni artista pubblicato, ho inteso presentare la biografia con i riferimenti utili, gli indirizzi per possibili contatti informatici e telefonici, il curricolo dell’attività artistica svolta, e, fondamentali, le riproduzioni a colori delle opere scelte, curatissime, di grande formato; inoltre, per alcuni, abbiamo inserito brevi sunti critici.
Le schede del catalogo, con le relative immagini in alta definizione, sono strumenti di fondamentale importanza per l’artista che così documenta la propria attività, per i galleristi che possono trovare nominativi nuovi da presentare nei propri spazi, per chi studia o scrive d’arte e, infine, per chi ha voglia di appassionarsi e addentrarsi nei meandri dell’incredibile e affascinante mondo dell’arte, insomma per tutti questi, la grande disponibilità di informazioni che il nostro catalogo propone, non è sempre facilmente reperibile né in libreria né sul web.
Nel volume presentiamo artisti famosi, altri noti, meno noti, altri che sono scomparsi, dei quali le famiglie vogliono confermare la presenza e per fortuna e finalmente le numerose proposte, i giovani, che si mostrano per diventare gli artisti consolidati di domani, perché è solo il tempo, da sempre galantuomo, a rendere merito all’artista di valore.
Voglio anche affermare il mio convincimento di quanto questa mia fatica editoriale sia indispensabile per la diffusione della conoscenza degli artisti attivi sul territorio nazionale; artisti che vengono molto spesso trascurati dagli enti culturali ufficiali preposti alla cultura che pare abbiano perso di vista la loro funzione divulgativa, organizzando raramente esposizioni che coinvolgano artisti contemporanei, preferendo, invece, la curatela di mostre di grandi maestri ormai storicizzati, dei quali peraltro presentano poche opere, questa è l’attuale tendenza, privilegiando l’accesso alle opere grazie alle tecniche digitalizzate, le cosiddette nuove tecnologie, che non prevedono, anzi escludono, l’incredibile impatto con l’opera originale preferendo la proposta delle immagini digitali delle opere.
La veste editoriale mantiene le stesse caratteristiche dello scorso anno, cartonato rigido, formato verticale, legatura cucita, carta patinata opaca con le sole immagini verniciate, che conferiscono al volume un aspetto elegante, raffinato, legato alla tradizione ma vivace e dinamico.
La proposta artistica del Catalogo è quanto mai varia per correnti artistiche, per tecnica esecutiva come per soggetti.
Concludo che con tutti gli artisti ho maturato certamente interessanti rapporti di stima, ma soprattutto di amicizia che mi consente di sperare per tutti un 2022 ricco di soddisfazioni artistiche.”
Arianna Sartori

“Artisti Italiani 2022 catalogo Sartori d’arte moderna e contemporanea”
Accigliaro Walter, Affabris Giorgio, Agozzino Maria, Aldi Stefania, Alessi Salvatore, Amadori Carlo, Amoretti Maria Paola, Amoretti Paolo, Andreani Franco, Angeleri Stefania, Angelini Vitaliano, Ascari Franca, Azzini Bruno, Badaloni Ariberto, Baglieri Gino, Baldassin Cesare, Baldo Gianni, Barbieri Nicoletta, Bastianon Gabriele, Battaglia Biagio, Bellea Vanni, Bencini Ennio, Bertazzoni Bianca, Bertoni Antonella, Besson Alberto, Betta Valerio, Bianco Lino, Bibbiani Marcantonio, Billoni Giuseppe, Bisio Pietro, Boiani Maurizio, Bolis Maria Teresa, Bolognesi Anna, Bonetti Luciano, Bongini Alberto, Bonino Ivo, Boschi Anna, Bottanelli Lia, Bronzati Desy, Burattoni Aldo, Businelli Giancarlo, Buttarelli Brunivo, Buttini Roberta, Cais Maria Nives, Campanella Antonia, Campitelli Maurizio, Capelli Francesca, Capitani Mauro, Capodiferro Gabriella, Capraro Sabina, Carbone Antonio, Carluccio Giorgio, Castelli Ada, Cazzaniga Donesmondi Odoarda, Cermaria Claudio, Chinellato Sandro, Ciaponi Stefano, Cibi, Ciotti Valeria, Civitico Gian Franco, Cocchi Pierluigi, Coccia Renato, Colangeli Fernanda, Colognese Gianmaria, Consilvio Giuliana, Conti Isa, Costanzo Nicola, Cottini Luciano, Crescini Giovanna, Cuccù Giancarlo, D’Alessandro Simonetta, D’Alessandro Titti, Dalla Fini Mario, D’Aponte Francesco, De Lellis Laura, Dell’Isola Antonio, De Luigi Giuseppe, Deodati Ermes, De Palma Concita, De Palos Gianfranco, De Rosa Ornella – DRO, De Santis Clara, Di Venere Giorgio, Donini Giorgio, Donnarumma Alessandra, Dulbecco Gian Paolo, D’Urso Nelly, Duzzi Chiara, Emanuele Mimmo, Evangelista Marilena, Famà Aldo, Felline Cosimo, Ferrari Fiorenza, Ferrari Maria Angiola, Ferraris Gian Carlo, Ferri Massimo, Fioravanti Ilario, Fiorenzani Federica, Frazzetto Elena, Frisinghelli Maurizio, Frittelli Franca, Garuti Giordano, Genta Grazia, Gentile Alfredo, Ghidini Pier Luigi, Ghisleni Anna, Ghizzardi Mario, Gimelli Sergio, Giovannini Roberta, Girani Giuseppe, Girardello Silvano, Girondi Franco, Goldoni Franca, Gonzales Alba, Grasselli Stefano, Grasso Francesco, Gutris Anna Francesca, Guzzardella Achille, Iannetti Marco, Izzo Antonio, Keith Rosalind, Lapteva Tatiana, La Spesa Rosanna, Lazzari Isaia, Lelii Marisa, Leotta Angela Margherita, Lessio Lauro, Libois Florkatia, Lisanti Rosa, Lomasto Massimo, Lo Presti Giovanni, Lucchini Francesca, Luchini Riccardo, Lusini Marco, Maestrini Mauro, Mafino Beniamino, Maggi Ruggero, Mancini Antonio, Marchesini Ernesto, Marchesini Guido, Margonari Renzo, Marrone Giovanna, Martelli Daniela, Massa Caterina, Mercati Anna, Merik – Eugenio Enrico Milanese, Michetti Teresa, Minen Ilario, Molinari Mauro, Monaco Lucio, Monesiglio Simone, Morandini Gi, Morini Gian Franco, Moroni Simona, Mottinelli Giulio, Murer Cirillo, Musi Roberta, Muzio Alfonso, Nagatani Kyoji, Nastasio Alessandro, Nigiani Impero, Nonfarmale Giordano – MALE, Ogata Yoshin, Orlandi Silvia, Orlando Carmela, Ostrica Elena, Paggiaro Vilfrido, Pallavicini Maria Camilla, Paolantonio Cesare, Paoli Piero, Paolini Parlagreco Graziella, Papavassiliou Michela, Paradiso Mario, Pareschi Paola, Pasquali Paride, Peduzzi Caterina, Pellegrini Flavio, Pellicani Andrea, Perna Vincenzo, Perrella Maria Rosaria, Piccinelli Marco, Piemonti Lorenzo, Pieroni Mariano, Pietrasanta Barbara, Pighi Giuseppe, Pilato Antonio, Pinciroli Ezio, Piovosi Oscar, Pozzi Rinaldi Laura, Pradella Vinicius, Prato Tiziana, Previtali Carlo, Prinetti Silvana, Quadrelli Patrizia, Raffin Davide, Rampinini Valeria, Raza Claudia, Roccotelli Michele, Romanò Pino, Rossato Kiara, Rossi Gianni, Rossi Giorgio, Rossi Romano, Rossi Serena, Rosso – Sergio Rossi, Rovati Rolando, Sabato Marialuisa, Santilli Paola, Sauvage Max, Sava Salvatore, Scimeca Filippo, Seccia Anna, Sene Nicola, Serarcangeli Alberto, Serratore Antonella, Settembrini Marisa, Setti Maurizio, Signorello Fortunato Orazio, Simone Salvatore, Simonetta Marcello, Sodi Milvio, Somensari Anna, Stor Laura, Tagliabue Marida, Tancredi Giovannini Clara, Tavernari Ernesto, Testa Nicoletta, Tommasi Francesco, Tonelli Antonio, Tulipani Stefano, Vaccaro Vito, Vigliaturo Silvio, Vitale Francesco, Vitale Mario, Viterbini Paolo, Viviani Vanni, Zabarella Luciana, Zancanaro Tono, Zangrandi Domenico, Zarpellon Toni, Zenadocchio Antonio, Zorzi Giordano.

“Artisti Italiani 2022 catalogo Sartori d’arte moderna e contemporanea”
a cura di Arianna Sartori
Formato 30,6×21,6 cm – cartonato – pp. 408 – Prezzo € 60,00

“Artisti Italiani 2021 catalogo Sartori d’arte moderna e contemporanea”
a cura di Arianna Sartori
Formato 30,6×21,6 cm – cartonato – pp. 480 – Prezzo € 60,00

ARCHIVIO SARTORI EDITORE
Via Ippolito Nievo, 10 – 46100 Mantova – Tel. 0376.324260
E-mail: info@ariannasartori.191.it

Fonte: http://www.mantovanotizie.com/

Questo post è stato pubblicato da Mantova Eventi

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest article