5.6 C
Parma
giovedì, Dicembre 1, 2022

Basket Serie D: Cavriago più concreta, troppi errori per Pode

Una delle partite più importanti per mettere in cascina punti importanti per la salvezza, ma buttata al vento per inesperienza e troppi errori sotto canestro.
Che fosse una partita punto a punto era prevedibIle fin dalla vigilia, e il copione è stato questo: si parte bene con due triple di Paolo Pirolo, ma Cavriago resta agganciata e approfittando degli errori gialloblù finisce la prima frazione avanti di 6.
Con caparbietà, il secondo quarto vede il recupero di Podenzano arrivando all’intervallo sotto di pochissime lunghezze: come per la partita di andata, finita 56-52 per Podenzano, i punteggi restano bassi, segno che le difese prevalgono sugli attacchi.
Dopo la breve pausa però Cavriago dimostra l’esperienza aggredendo i giovani valnuresi: in pochi minuti mettono sul campo un più 10. Momento di blackout totale per i giovani di Podenzano, che subiscono l’impatto e solo un provvidenziale timeout del tecnico mette freno alla veemenza dei locali. Dopo il minuto di sospensione e reset mentale, la gara torna sui binari dell’equilibrio ma quel break viene mantenuto.
Sono tanti infatti i momenti della gara in cui Podenzano torna sotto, anche a meno 5 nei minuti finali, senza mai purtroppo arrivare a mettere davvero paura ai locali, che con saggezza costringono gli ospiti a soluzioni forzate e sbagliate.
Coach Locardi: “partite come oggi mettono a nudo la nostra identità: l’esperienza non si compra al supermercato, partite brutte come questa necessitano di dettagli e di attenzione maggiore. Dobbiamo assolutamente voltare pagina e non ripetere gli errori morali che abbiamo visto. Ora troviamo la forte Modena in casa e tra 2 settimane l’importante trasferta di Reggio Emilia dove dovremo fare un passo avanti in questo senso.”

Cavriago – Podenzano: 64 -56 (22-16, 31-28, 49-41)

Podenzano: Pirolo P. 7, Fermi 5, Fellegara 9, Rigoni M. 6, Petrov (K) 9, Rigoni F., Fumi 9, Devic 8, Pirolo M., Bonetti ne, Coppeta 3.

Nella foto: Tommaso Fellegara

Questo post è stato pubblicato da Piacenza Sera

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest article