-0.5 C
Parma
lunedì, Gennaio 24, 2022

Canottieri Ongina cala il settebello: vittoria contro Crema e primato consolidato (3-1)

Tre punti sofferti e importanti allo stesso tempo, che permettono di difendere la vetta in coabitazione. Sabato a Crema la Canottieri Ongina ha calato il Settebello espugnando in quattro set il PalaBertoni grazie al 3-1 sui padroni di casa targati Imecon nell’ottava giornata d’andata del girone C di serie B maschile. Per la squadra di Gabriele Bruni, settima vittoria stagionale (su otto partite) e primo posto difeso, sempre a braccetto con il Gabbiano Mantova, anche se i piacentini consolidano il distacco dal terzo posto (prima squadra esclusa dai play off). Ad aiutare la Canottieri Ongina, una buona prestazione in battuta (9 ace), mentre Crema ha brillato soprattutto a muro (14 block vincenti). Il match è stato in bilico – eccezion fatta per il terzo set, vinto nettamente dai monticellesi – fino alla fine, complice un quarto parziale da tempi supplementari: sul 19-19, infatti, il gioco si è fermato per alcuni minuti per un riesame del referto di gara per stabilire la correttezza del punteggio. Subito dopo, si è reso necessario l’intervento dei sanitari per soccorrere dal malore una collaboratrice del sodalizio di casa (a cui vanno gli auguri di pronta guarigione da parte della Canottieri Ongina).

“Ancora una volta – commenta coach Gabriele Bruni – abbiamo disputato una partita di alti e bassi dove in trasferta su un campo difficile come il PalaBertoni siamo riusciti a spuntarla grazie al numero esiguo di errori. Abbiamo faticato in ricezione e in attacco soprattutto nel secondo e nel quarto set, dove sbagliando poco e con un turno decisivo in battuta di Miranda abbiamo fatto pendere l’ago della bilancia della partita dalla nostra parte”. Quindi aggiunge. “Crema è una squadra che difende molto, soprattutto con il libero Verdelli, e questo ci ha messo in difficoltà, ma rispetto a due settimane prima contro Cazzago non abbiamo perso la pazienza e ci siamo anche “accontentati” di giocare azioni lunghe senza forzare al massimo. Una nota di merito va ai centrali Fall e De Biasi, con efficienze al 64 e al 69%”.

Sabato la Canottieri Ongina tornerà a giocare davanti al pubblico amico di Monticelli dove alle 18 sfiderà i trentini dell’Acv Miners.

IMECON CREMA-CANOTTIERI ONGINA 1-3 (24-26, 25-21, 13-25, 22-25)

IMECON CREMA: Reseghetti D. 1, Tonoli 19, Cucchi 10, Casali 10, Carminati 17, Marazzi 8, Verdelli (L), Boiocchi 2, Ferrari, Filipponi, Reseghetti G.. N.e.: Bolla, Zoadelli. All.: Invernici

CANOTTIERI ONGINA: Fall 13, Ramberti 1, Bacca 8, De Biasi B. 14, Miranda 18, Caci 14, Cereda (L), Paratici, Piazzi 1, Ousse, Durante (L). N.e.: De Biasi M., Zorzella. All.: Bruni

ARBITRI: Campanile e Gabbetta

Risultati ottava giornata serie B maschile girone C:

Ks Rent Trentino-Arredopark Dual Caselle 1-3

Volley Cavaion-Radici Cazzago 3-2

Acv Miners-Policura Lagaris 3-0

Gabbiano Mantova-Mgr Grassobbio 3-0

Imecon Crema-Canottieri Ongina 1-3

Unitrento Volley-Valtrompia Volley 3-1

Classifica: Canottieri Ongina, Gabbiano Mantova 20, Arredopark Dual Caselle 17, Valtrompia Volley 15, Unitrento Volley 14, Acv Miners 13, Mgr Grassobbio 11, Imecon Crema 10, Radici Cazzago 9, Ks Rent Trentino 8, Volley Cavaion 7, Policura Lagaris 0.

Nelle foto di Deborah Frittoli, la vittoria della Canottieri Ongina a Crema

Questo post è stato pubblicato da Piacenza Sera

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest article