4.8 C
Parma
giovedì, Dicembre 2, 2021

Cava di Albarola, il no di Italia Nostra “Sito con potenzialità archeologiche”

Cava di Albarola, anche Italia Nostra si oppone al progetto di ampliamento.

“Alle gravi problematiche – si legge in una nota della sezione provinciale dell’associazione – già segnalate da comitati, associazioni e aziende agricole che si oppongono all’ampliamento, e confermate dal prof. Marchetti del consiglio direttivo della sezione – problematiche che vanno dalle questioni geo-morfologiche a quelle di traffico di camion sull’intero percorso da Ponte dell’Olio alla val d’Arda, dall’inquinamento causato sia dal transito dei mezzi a motore sia dalle polveri da cava, dalla perdita di un bosco sul Bagnolo alla grave usura della viabilità tra cui il ponte di Ponte dell’Olio – aggiungiamo che presso il museo archeologico di Palazzo Farnese è esposta la lastra di M. Naevius Secundus decurio Placentiae (m. 0,64×0,59×0,20), di prima età imperiale, proveniente proprio dalla zona, a ricordare anche le potenzialità storico-archeologiche del territorio – in aggiunta a quelle ambientali e paesaggistiche”.

SCARICA LA RELAZIONE COMPLETA DI ITALIA NOSTRA PIACENZA

Questo post è stato pubblicato da Piacenza Sera

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest article