26.5 C
Parma
venerdì, Luglio 30, 2021

Cinema all’aperto, due proiezioni nel weekend. Il programma dal 12 al 18 luglio

All’Arena Daturi a Piacenza si apre un altro weekend di cinema all’aperto.

Stasera, venerdì 9 luglio (ore 21.45), verrà proiettato il film “I predatori” di Pietro Castellitto con Massimo Popolizio (1h 50′, ITA 2020). Vincitore di un premio ai David di Donatello, la pellicola racconta la storia di due famiglie, i Pavone e i Vismara, molto diverse fra loro sia nella scala sociale che nella vita: intellettuale, ricchi, borghesi i primi; proletari, fascisti e incolti i secondi. Nonostante la loro estrema diversità, qualcosa li accomuna e non è soltanto la caotica Roma in cui vivono. Un semplice incidente e un torto subito porteranno le realtà dei Pavone e dei Vismara a scontrarsi. Motore di questa collisione è un 25enne, che mostrerà come gli esponenti delle due famiglie custodiscano gelosamente ognuno un proprio segreto.

Sabato 10 luglio (ore 21.45) sarà la volta di  “The Father” (1° passaggio – Versione in italiano) di Florian Zeller, con Anthony Hopkins e Olivia Colman (1h 37′, UK/FRA 2020). Pluripremiato, 6 candidature e 2 premi Oscar vinti, 4 candidature a Golden Globes, 6 candidature e un premio vinto ai BAFTA, il film racconta la storia di Anthony, un uomo di 80 anni che, nonostante l’età avanzata, non vuole aiuto e assistenza da sua figlia Anne. L’anziano, però, ha davvero bisogno di cure, soprattutto perché la sua mente inizia a vacillare a causa della demenza senile. Giorno dopo giorno Anthony perde la percezione della realtà, che sotto i suoi occhi inizia a mutare in qualcosa di estraneo. Fatica a riconoscere anche la stessa Anne, che gli appare diversa e sconosciuta e inizia a dubitare della sua mente, dei suoi cari e di tutto ciò che ha intorno. Addolorata, Anne vede suo padre rinchiudersi sempre più in se stesso e il non essere riconosciuta da lui le appare come un lutto: ha perso il genitore, nonostante questi sia ancora vivo.

Dopo una pausa domenicale, da lunedì 12 a domenica 18 luglio in programma ancora tante proiezioni, tra documentari e pellicole sentimentali.

All’Arena Daturi, lunedì 12 luglio (ore 21:45) si parte con “Nilde Iotti, il tempo delle donne”, film che ha guadagnato una candidatura ai Nastri d’Argento. Paola Cortellesi, insieme alle testimonianze di donne e uomini che l’hanno conosciuta, presenta Nilde Iotti, una donna determinata e leale, personaggio fondamentale per la politica e società italiana.

Sempre al Daturi, martedì 13 luglio (ore 21:45) sarà la volta di “Notturno”, film con cui il regista Gianfranco Rosi rende partecipe lo spettatore dell’assurda condizione umana degli abitanti del Medio Oriente, attraverso immagini che riflettono i segni della guerra a contatto con vite innocenti obbligate a subirne costantemente i disastri.

Ultimo film della settimana all’Arena Daturi, mercoledì 14 luglio (ore 21:45), è “Maledetta primavera”: una pellicola piena di aria e di luce, in cui soggiacciono ombre scure e paure inconfessabili.

Gli ultimi tre film della settimana saranno proiettati a Parco Raggio, a Pontenure.  Il primo, giovedì 14 luglio (ore 21:30), è “Ninotchka”, brillante burlesque di Bolscevichi all’estero, dove Greta Garbo rivela per la prima volta una eccellente padronanza del registro comico. Battute pungenti e riuscite caratterizzazioni per mettere in ridicolo tutto quanto impedisce all’umanità di essere serena.

Venerdì 16 luglio (ore 21:30) sul grande schermo una proiezione ricca di intrighi, passione e tradimenti: “La notte”, film vincitore di un Orso d’oro al Festival di Berlino, Nastro d’argento e David di Donatello. L’eccellente sceneggiatura di Antonioni, Flaiano e Guerra; l’amena fotografia di Gianni Di Venanzo, imprime nella pellicola le scene più importanti del cinema italiano degli anni Sessanta.

Infine domenica 18 luglio (ore 21:30) la settimana si chiude con un grande classico in pellicola: “Novecento Atto I”.

Info biglietti: Il costo di ingresso per i film all’Arena Daturi è 6 euro intero, 5 euro ridotto. Le proiezioni a Parco Raggio di Pontenure sono ad ingresso gratuito.

Maggiori informazioni su http://cinemaniaci.org/cinema-all-aperto/

Questo post è stato pubblicato da Piacenza Sera

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest article