3.5 C
Parma
mercoledì, Dicembre 7, 2022

Comunione e Liberazione: S. Messa nell’anniversario della morte di don Giussani

Nel diciassettesimo anniversario della morte, le comunità di Comunione e Liberazione si apprestano a ricordare la scomparsa del Servo di Dio Mons. Luigi Giussani, avvenuta il 22 febbraio 2005. Nella S. Messa si commemora anche il 40° anniversario del riconoscimento della Fraternità di CL, l’associazione ecclesiale che riunisce in tutto il mondo molti aderenti a Comunione e Liberazione.

È un periodo intenso sia per la vita della Chiesa, che vede i cristiani di tutte le latitudini impegnati nel sinodo universale voluto da papa Francesco, sia per la fraternità di CL, coinvolta nel cammino che porterà alle elezioni del successore di don Julian Carrón, da poco ritiratosi dalla  guida  del  movimento.  Proprio per questo, si comprende l’importanza dell’impegno ecclesiale  richiesto  a  CL;  non  a  caso,  l’intenzione  di  preghiera  con  cui  quest’anno  si celebreranno  le  Sante  Messe  in  memoria  di  don  Giussani  recita  così: «Chiediamo,  per l’intercessione della Madonna “di speranza fontana vivace”, di vivere e testimoniare ogni giorno in prima persona, nella fedeltà totale alla Chiesa, la responsabilità del carisma donato dallo Spirito di Cristo a don Giussani a beneficio di tutto il santo Popolo di Dio e dei fratelli uomini».

Inoltre, il 2022 segna il centenario della nascita di don Giussani, che il movimento si appresta a celebrare in grande stile, con una serie di iniziative volte a far conoscere sempre più la figura del sacerdote milanese, del quale l’allora cardinal Ratzinger aveva detto essere «divenuto realmente padre di molti e, avendo guidato le persone non a sé, ma a Cristo, proprio ha guadagnato i cuori, ha aiutato a migliorare il mondo, ad aprire le porte del mondo per il cielo».

A  Piacenza, la S. Messa sarà presieduta dal Vescovo Mons. Adriano Cevolotto, lunedì 28 febbraio  alle 21.15  nella  chiesa  cittadina  di  S.  Rita (sullo  Stradone  Farnese).  La  locale comunità di CL invita a partecipare quanti hanno conosciuto l’esperienza di don Giussani e stimano i frutti del suo carisma nella Fraternità e nella Chiesa.

Questo post è stato pubblicato da Piacenza Eventi

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest article