2.4 C
Parma
mercoledì, Dicembre 7, 2022

Con MarcoraTravel gli studenti diventano tour operator “Così promuoviamo Piacenza”

Gli studenti del “Raineri-Marcora” tour operator per promuovere Piacenza e le sue bellezze. E’ il progetto, nato lo scorso anno, all’interno del campus agroalimentare, con il coordinamento del prof di accoglienza turistica Paolo Margiotta, insieme ai colleghi Lorenzo Bosoni, docente di accoglienza turistica, e Mariapina Esposito, prof di comunicazione.

MarcoraTravel è il nome del profilo instagram gestito dagli studenti della scuola alberghiera, un vero concentrato di pillole di cultura, storia e enogastronomia dedicate a Piacenza. “E’ nato tutto da una sfida che ho rivolto ai miei studenti: scoprire quanto Piacenza abbia da offrire. I ragazzi stessi sono rimasti colpiti dalla bellezza e dalla storia di questo territorio – spiega il prof. Margiotta -. Abbiamo quindi scelto dieci luoghi da raccontare e siamo poi partiti con la pagina instagram, che non si è mai fermata neanche d’estate”. Sono gli studenti, divisi in gruppi, a curare tutte le parti del progetto, dalla stesura dei testi alla scelta delle foto e alle grafiche più adatte, seguendo un calendario pianificato dei temi da trattare: arte, cibo e perché no, anche intrattenimento. “L’idea è quella di riuscire ad attirare turisti da altre province, ma anche far conoscere meglio Piacenza ai piacentini stessi. In un momento, poi, di forte crisi, vogliamo dare una mano alle aziende del territorio, presentandole sulla nostra pagina – dice – e taggandole nei nostri post”.

Un progetto che ha conquistato i ragazzi: al momento sono quattro le classi coinvolte e altri vorrebbero partecipare. “Si tratta di un’attività trasversale, che consente a loro di mettere in pratica quanto studiano. Si uniscono competenze di marketing e di uso dei social, con analisi dei dati raccolti, al momento molto richieste dal mondo del lavoro. E non da ultimo – sottolinea il prof Margiotta – in questo modo diventano anche più consapevoli dell’utilizzo di questi strumenti e delle loro potenzialità”.

Questo post è stato pubblicato da Piacenza Sera

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest article