3.5 C
Parma
mercoledì, Dicembre 7, 2022

Conservatorio Nicolini, otto concerti nel segno della musica di Charles Burney

È ispirata al musicista, compositore e organista inglese Charles Burney la rassegna musicale organizzata a favore della Confraternita dello Spirito Santo di Piacenza e in collaborazione con il Conservatorio Nicolini.

“Il viaggio di Charles” dunque sarà composto da otto concerti che vogliono analizzare la tradizione musicale di alcuni stati europei nel Settecento: dall’Italia all’Inghilterra, dalla Germania alla Francia, dall’Austria alla Boemia. Il primo appuntamento in cartellone è fissato già per domani domenica 20 marzo, alle ore 17, nella Sala Samaritano della Caritas Diocesana in via Giordani 21 dove si esibirà l’Orchestra del laboratorio di musica antica nata all’interno delle aule del Nicolini. Il programma prosegue, venerdì 25 marzo alle ore 20,30 nella chiesa di San Dalmazio (via Mandelli 23), con l’Ensemble Praetorius e la partecipazione del basso Alessandro Molinari. Sabato 2 aprile alle 17, sempre nella chiesa di San Dalmazio, va in scena il terzo evento con l’esibizione de Laboratorio di vocalità antica del Conservatorio impreziosita dalla presenza del celebre mezzosoprano piacentino Giuseppina Bridelli.

Venerdì 22 aprile, ore 20.30 chiesa di San Dalmazio, è previsto il concerto del Quintetto di fiati “Cézanne”. Poi il percorso di note ci porta al mese di maggio (mercoledì 11 ore 18) sul palcoscenico del Salone del Conservatorio Nicolini dove è attesa la performance dell’Orchestra e dei cantanti del laboratorio di musica antica del Nicolini a cui si aggiunge nell’occasione la voce Giuseppina Bridelli. Venerdì 20 maggio alle 20.30 nella Chiesa di San Dalmazio è il turno dell’Ensemble Praetorius mentre il 27 maggio, sempre alla stessa ora e nella stessa location, suonerà il Quartetto di violoncelli Wagenseil. Il ciclo di appuntamenti si conclude il 17 giugno alle 20.30 nella chiesa di San Dalmazio con l’esibizione degli studenti del Conservatorio Nicolini supportati dai coetanei del Cantelli di Novara. La voce recitante è Maria Dal Corso.

L’ingresso ad ogni evento è libero con accesso regolamentato dalle norme vigenti.

Questo post è stato pubblicato da Piacenza Sera

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest article