4.1 C
Parma
mercoledì, Gennaio 26, 2022

Contro il bullismo, Raffaele Capperi incontra gli studenti di San Giorgio “Siate gentili”

Il Comune di San Giorgio ha ospitato nella giornata del 16 dicembre Raffaele Capperi (Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica da qualche settimana, a seguito del conferimento dell’onorificenza da parte del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella): sono state ore intense durante le quali ha incontrato in presenza i ragazzi delle quinte della scuola primaria “C.Collodi” e seconde della secondaria di primo grado “F.Ghittoni”, accompagnati dalla Dirigente scolastica, dott.ssa Giorgia Antaldi. Le altre classi hanno potuto seguire il suo intervento tramite diretta facebook dalla pagina della Biblioteca comunale.

Dopo i saluti introduttivi del Sindaco Donatella Alberoni, Raffaele ha parlato della sua malattia (la sindrome di Treacher Collins), raccontando di essere nato senza il mento né gli zigomi, senza poter sentire nulla di quanto lo circondava. Ha sofferto molto, è stato isolato, respinto, temuto. All’asilo, i bambini che lo vedevano entrare a scuola si allontanavano. Il suo viso creava una barriera invisibile tra lui e gli altri. Eppure, Raffaele ha saputo trovare il modo di superarla e farsi ascoltare, di scoprire l’amicizia più sincera e profonda, l’amore. La sua storia, che ha fatto il giro del web, è stata ascoltato con attenzione dai ragazzi presenti e collegati in streaming che hanno interagito con l’ospite con tante domande d’interesse. Raffaele, ospitato anche nel tempo da varie trasmissioni televisive, ha sintetizzato il suo messaggio con queste parole: “Siate gentili”, diventando un punto di riferimento per la lotta contro il bullismo.

Questo post è stato pubblicato da Piacenza Sera

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest article