5.3 C
Parma
giovedì, Dicembre 1, 2022

Controlli dei Nas, diffida a un pub per diverse irregolarità

I carabinieri del Nas di Parma, nell’ambito dei recenti controlli sulla sicurezza alimentare svolti nelle province di Parma, Piacenza, Modena e Reggio Emilia, hanno riscontrato irregolarità igienico sanitarie che hanno comportato, nei confronti di 5 attività, sanzioni amministrative per un importo complessivo di oltre 13.000 euro. Complessivamente sono stati sottoposti a sequestro 1.115 kg di prodotti alimentari.

In provincia di Piacenza, i militari del Nas di Parma e della Compagnia Carabinieri di Piacenza hanno controllato un pub, rilevando lievi carenze igienico-sanitarie all’interno del locale cucina nonché la presenza, all’interno del locale deposito, di alimenti confezionati a diretto contatto con il pavimento ed in promiscuità con materiale non attinente all’attività. È stata rilevata la mancata attuazione delle procedure di autocontrollo relativamente al piano di derattizzazione e disinfestazione, dovuta alla mancata dislocazione e posizionamento delle relative trappole all’interno del locale, e gli attestati di formazione per il personale alimentarista relativi a due dipendenti dell’attività sono risultati decorsi di validità e non adeguati alle mansioni svolte. Nei confronti del titolare è stata emessa una diffida volta a risolvere, entro 30 giorni, le criticità accertate.

Questo post è stato pubblicato da Piacenza Sera

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest article