European Best Destination 2019: Budapest la città da scoprire quest'anno. Italia terza con Monte Isola

122217597 76d63265 0503 4199 b396 cb8e6456f050
122217597 76d63265 0503 4199 b396 cb8e6456f050

L’Italia torna sul podio del turismo europeo. Ma lo fa con la località che non t’aspetti: Monte Isola, sul Lago d’Iseo, Lombardia. Seguendo una tendenza in corso da tempo che però, quest’anno, si traduce in una piccola rivoluzione. L’edizione 2019 (la decima) della  EBD – una sorta di “Oscar del viaggio nel vecchio continente” – si conferma l’occasione per mettere in luce le mete alternative. Sovvertite le gerarchie tradizionali. Le grandi città europee, seppur inserite nella lista delle candidate, tranne rare eccezioni entrano in classifica.

Alla fine è vero che a imporsi è una capitale tra le più amate – Budapest (Ungheria) – ma è anche vero che dietro lei si fa avanti una schiera di outsider: al secondo posto, infatti, troviamo Braga (Portogallo); al terzo, come visto, Monte Isola (Italia).
 
Quasi nessuno dei quindici luoghi consigliati per il 2019 è scontato. Si tratta di scelte che, spesso, non rientrano neanche lontanamente negli itinerari principali. Luoghi che si visitano al secondo o terzo viaggio in quella determinata nazione. Ma che, per l’organizzazione europea (con sede a Bruxelles) che dà il nome al premio e per gli uffici del turismo dei vari Paesi, hanno saputo promuoversi al meglio nell’ultimo anno. Per questo, meritano particolare visibilità nei prossimi dodici mesi. Anche se, alla fine, a decidere la European Best Destination 2019 sono stati direttamente gli utenti che, votando online, hanno sfoltito la rosa delle pretendenti di nomi altisonanti (come Londra, Parigi, Berlino, Vienna), decretando il successo della città magiara.
 

Europa. Le 15 Best Destination 2019. Vince Budapest, sorpresa Lago d’Iseo
A trionfare, dunque, è Budapest (anche l’anno scorso aveva trionfato una città dell’Est europeo, Breslavia) Una meta sempre molto gettonata dai cittadini europei, soprattutto per brevi vacanze, che fa leva sul suo ricco patrimonio artistico-culturale. Ma che sa lo stesso rinnovarsi di continuo, restando al passo coi tempi. Forse anche per questo, parallelamente, è stata insignita del titolo di ‘Capitale europea dello sport 2019’. Due città in una: la storica e collinare Buda da un lato e la popolosa e pianeggiante Pest dall’altro, divise dal fiume Danubio (il bacino navigabile più lungo dell’Unione Europea). Chiese, musei, palazzi storici – tra cui la Basilica di Santo Stefano, la Chiesa di Mattia, l’imponente edificio del Parlamento, la grande sinagoga del quartiere ebraico, i tanti ponti – sono la testimonianza dei mille volti che la capitale ungherese ha assunto nel corso dei secoli (compresa la sede imperiale, fino al 1918). Inevitabile un passaggio nei bagni termali costruiti durante la dominazione ottomana (Gellért, Király, Ruda) e in quelli più moderni (come i bagni Széchenyi, il più grande centro termale europeo). Mentre per chi vuole fare un tuffo nella natura, gli basterà raggiungere l’Isola Margherita, a pochi metri dalle sponde del fiume.
 
Da oriente a occidente. Tutt’altro scenario nella città che ottiene il secondo posto nel ranking EBD 2019: Braga, in Portogallo. Antico insediamento romano, fondato più di duemila anni fa (col nome di Bracara Augusta), la storia di Braga è legata strettamente alla religione cattolica (fu la prima sede vescovile della penisola iberica). I principali luoghi d’interesse sono perciò tutti di carattere religioso: dalla Cattedrale al Santuario di Bom Jesus di Monte (posizionata in cima a una collina, al culmine di una monumentale scalinata barocca), dal Santuario di Nostra Signora di Sameiro al Palazzo Episcopale e al suo giardino di Santa Barbara. Unendo questi due elementi – romani e religiosità – è facile capire perché sia anche conosciuta come la ‘Roma portoghese’. Qui, però, non tutto è spiritualità. A settembre, infatti, Braga ospita la ‘Notte bianca’ più lunga del vecchio continente: 48 ore non-stop di musica, balli, arte, spettacoli e divertimento.
 
Braga (Portogallo), seconda

Articolo originale tratto da: http://www.repubblica.it/viaggi/2019/02/08/news/european_best_destination_2019_budapest_la_citta_da_scoprire_quest_anno_italia_terza_con_monte_isola-218627752/

Autore:

- Advertisement -