6.6 C
Parma
mercoledì, Dicembre 1, 2021

“Frutti del Castello” a Paderna: il 2 e 3 ottobre arriva la 26esima edizione

Sabato 2 e domenica 3 ottobre 2021, circa 150 espositori di piante, fiori, frutti, alto artigianato e agricoltura, sono protagonisti al Castello di Paderna a Pontenure (Piacenza) per lo storico evento del florovivaismo italiano, alla sua XXVI edizione con un nome rinnovato.

Nei cortili e tra le affascinanti atmosfere del parco del Castello di Paderna a Pontenure, le piante a fioritura autunnale, coltivate nel rispetto della natura, sono le protagoniste della manifestazione “I Frutti del Castello”, evento storico del florovivaismo, giunto alla XXVI edizione, che quest’anno si presenta con un nome rinnovato. Sabato 2 e domenica 3 ottobre 2021 circa 150 espositori di piante, fiori e frutti dimenticati, ma anche di prodotti di alto artigianato e agricoltura, metteranno in mostra le loro eccellenze, rivelando ai visitatori i saperi e i sapori della terra.
Gli espositori giungeranno al Castello di Paderna da diverse regioni italiane, presentando piante e fiori di ogni tipo e colore, anche i più insoliti, tra ortolani pronti a mettere in mostra le delizie della stagione, artigiani professionisti, che stupiranno con le loro opere uniche e agricoltori che dispenseranno consigli sui modi di coltivare rispettando il territorio.
Tra i protagonisti, anche ADIPA Lunigiana, Associazione per la diffusione di piante fra amatori, che ha la sede centrale nell’Orto Botanico di Lucca e che promuove la divulgazione, la conoscenza e la diffusione non commerciale di piante insolite di tutti i tipi, a partire dal seme. La sezione della Lunigiana allestirà una mostra sulle solanacee e la presentazione di un libro sul mondo del pomodoro.

Orario: sabato 2 e domenica 3 ottobre, dalle ore 9.00 alle 18.30.
L’ingresso a I Frutti del Castello è con biglietto unico, al costo di 8 euro a persona. Omaggio per i bambini fino a 12 anni.

I visitatori della manifestazione potranno disporre di:
– Ampi parcheggi
– Punto ristoro e caffetteria
– Area deposito merci acquistate

Frutti antichi Paderna ottobre

Questo post è stato pubblicato da Piacenza Sera

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest article