4.9 C
Parma
mercoledì, Dicembre 7, 2022

Giordano, Cesarini, Dubickas: il Piace cala il tris, Renate ko

SERIE C – 32^ GIORNATA

RENATE – PIACENZA 0-3

(19′ Giordano, 77′ Cesarini, 88′ Dubickas)

Il Piacenza cala il tris sul campo del Renate e si aggiudica tre punti importantissimi in chiave playoff. Una partita praticamente perfetta quella dei biancorossi – attenti in difesa e pronti a colpire in avanti – su un campo complicato, sbloccata con un po’ di fortuna da un calcio da fermo di Giordano ma nella quale la squadra di Scazzola è stata in grado di creare diverse occasioni prima dei due gol nel finale che hanno chiuso la contesa.

LA PARTITA – Diverse novità in casa Piacenza: Scazzola, privo degli squalificati Bobb e Suljic, recupera in mediana Castiglia ma perde Marchi in difesa (al suo posto Tafa). In attacco con Rabbi in campo dal primo minuto Raicevic, parte dalla panchina Cesarini.  L’avvio è a ritmi bassi, con i padroni di casa che provano a fare la partita e il Piacenza pronto a ripartire. Munari non approfitta di un buon pallone recuperato da Raicevic, poi i biancorossi passano alla prima conclusione verso la porta: Giordano, da distanza siderale, calcia una punizione dalla destra, il pallone – dopo il mancato intervento di Raicevic – rimbalza davanti a Pizzignacco e si infila alle sue spalle. 0-1 al 19’. Alla mezz’ora giocata fotocopia di Giordano che questa volta trova Nava: stacco di testa e palla a lato, ma il gioco era fermo. Doppia occasione per il raddoppio al 38’: Raicevic non arriva di un soffio sul cross dalla sinistra di Gonzi, poi Munari si fa parare la conclusione. Il Renate si fa vedere con un tiro di Ermacora, ma è il Piace a sprecare malamente un paio di ottime ripartenze. Rabbi con una conclusione a giro non trova la porta, l’ultimo squillo del primo tempo è del Renate con Esposito, attento Tintori.

La ripresa si apre con un’altra occasione per i biancorossi, Rabbi scappa e fa partire un diagonale che trova pronto Pizzignacco; il Renate ci prova con un paio di conclusioni che non inquadrano la porta, Baldassin ha una buona chance ma il suo tiro di piatto è debole e non crea problemi a Tintori. Nava giganteggia in difesa, poi dalla panchina si alza Cesarini che nel giro di pochi minuti si procura e trasforma il rigore che vale il 2-0. Il Renate accusa il colpo, i biancorossi controllano la partita e calano il tris del finale con Dubickas, liberato da una grande giocata ancora di Cesarini.

Con questo successo il Piace sale a quota 43 punti: domenica al Garilli il derby con il Fiorenzuola.

VIDEO – LE PAROLE DI SCAZZOLA A FINE GARA

LA CRONACA

Triplice fischio: grande prova del Piacenza, che supera 3-0 il Renate

88′ – Terza rete del Piacenza: magia di Cesarini che manda Dubickas a tu per tu con Pizzignacco: l’attaccante non sbaglia

77′ – Cesarini non sbaglia dal dischetto: 2-0

76′ – Rigore per il Piacenza: punito un intervento di Ranieri su Cesarini

67′ – Doppio cambio nel Piacenza: dentro Dubickas e Cesarini per Raicevic e Rabbi

65′ – Bella giocata di Raicevic, Silva lo stende: cartellino giallo

63′ – Occasione di Baldassin, che va al tiro di piatto appena dentro l’area: conclusione debole parata da Tintori

57′ – Prova ad aumentare la pressione il Renate: diagonale fuori di Ranieri

49 ‘ – Si fa vedere il Renate con Piscopo che va al tiro dopo un bello scambio senza inquadrare la porta

47’ – Subito occasione per Rabbi, che entra in area e fa partire un diagonale parato da Pizzignacco

Via alla ripresa

Fine primo tempo: Piacenza in vantaggio sul Renate, decide il gol di Giordano

46′ – Ci prova anche Rabbi con una conclusione a giro che si spegne sul fondo. Dall’altra parte il tiro di Esposito è bloccato da Tintori

42′ – Occasione in ripartenza per il Piacenza, ma Gonzi tenta la conclusione personale completamente fuori misura

40′ – Pericolosa conclusione di Ermacora che sibila vicino all’incrocio della porta di Tintori

38′ – Doppia occasione per il Piacenza: Raicevic non arriva per un soffio sul cross di Gonzi, sul prosieguo dell’azione va al tiro Munari che trova la risposta di Pizzignacco

31′ – Ancora Giordano su punizione mette al centro, stacco di Nava e pallone che finisce a lato. L’arbitro aveva però fermato il gioco

30′ – Esposito trattiene Parisi: cartellino giallo

29′ – Chance per il Renate: Anghileri sfonda sulla destra e mette sul secondo palo per Esposito che da ottima posizione non riesce a concludere

28′ – Cartellino giallo anche per Castiglia

19′ – Piacenza in vantaggio: punizione da distanza siderale (e defilata) di Giordano: Raicevic prova a intervenire, il pallone rimbalza davanti a Pizzignacco e si infila in rete

17′ – Prima conclusione del Renate con Baldassin, che dal limite prova il tiro a giro: fuori misura

13′ – Cartellino giallo per Rossi, che ferma una ripartenza dei padroni di casa con Baldassin

6′ – Raicevic recupera un buon pallone, la sfera arriva a Munari che fa partire un tiro cross che si spegne sul fondo

Via alla gara: palla al Piacenza, oggi in maglia bianca

Formazioni

Renate: Pizzignacco, Esposito A., Ranieri, Esposito G., Anghileri, Chakir, Baldassin, Ermacora, Piscopo, Spaltro, Silva. A disposizione: Albertoni, Cugola, Morachioli, Merletti, Rossetti, Marano, Sini, Gavioli. Allenatore: Cevoli.

Piacenza: Tintori, Nava, Tafa, Castiglia, Parisi, Rabbi, Giordano, Gonzi, Munari, Rossi, Raicevic. A disposizione: Pratelli, Vivenzio, Rillo, Lamesta, Dubickas, Cesarini, Marino, Armini. Allenatore: Scazzola.

Questo post è stato pubblicato da Piacenza Sera

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest article