2.4 C
Parma
mercoledì, Dicembre 7, 2022

Giovanni Guidi e Francesco Bearzatti in duo al Milestone Live Club

Una selezione che non smette di stupire quella della commissione artistica per la quindicesima stagione del Milestone Live Club. In programma sabato 11 dicembre è un duo di musicisti che non hanno certo bisogno di presentazioni. Giovanni Guidi e Francesco Bearzatti proporranno per l’occasione la loro interpretazione del duo pianoforte-saxofono, fatto di delicati equilibri e rafforzato da anni di musica suonata insieme in vari contesti e formazioni. I due danno vita a una musica sempre ispirata e godibile, mai banale, in cui l’aspetto narrativo e melodico ha un peso preponderante.

Per entrare al Milestone è richiesta la tessera associativa (già disponibile quella del 2022) che si può fare anche direttamente sul posto. L’inizio del concerto è alle 21.30 mentre il locale aprirà al pubblico alle 20.45. Non è necessaria la prenotazione, si potrà accedere al locale fino all’esaurimento dei posti disponibili.

Grazie a un repertorio basato quasi esclusivamente su composizioni originali, Guidi e Bearzatti dimostrano di essere accomunati da un’intesa quasi telepatica. Un sentire comune che si traduce in un pensiero melodico mai scontato; al contrario, asciutto e spesso parcellizzato in cellule e nuclei che vengono progressivamente espansi mediante una fitta dialettica. Alla base ci sono, seppur filtrati attraverso una sensibilità europea, gli elementi distintivi del linguaggio jazzistico: senso del blues, swing, pronuncia, articolazione del fraseggio anche in chiave ritmica, improvvisazione che si trasforma in composizione istantanea.

Narratore innamorato delle parole e capace di prodigiose innovazioni, straniero sempre e ovunque eppure profondamente italiano, musicista all’eterna ricerca dell’altro, attirato irresistibilmente dai processi rivoluzionari purché liberi e mutevoli e non rigidi, Francesco Bearzatti è un compositore, sperimentatore, arrangiatore in grado di galvanizzare le platee con i suoi infuocati e appassionati assoli al sax tenore.

Giovanni Guidi è uno fra i pianisti jazz e compositori più creativi, oggi, nel panorama internazionale. Nato a Foligno nel 1985, ha debuttato calcando i palchi internazionali nelle formazioni dirette da Enrico Rava, che lo ha invitato nella sua band dopo averlo ascoltato in un corso di Siena Jazz, poiché l’immenso trombettista era rimasto profondamente colpito dall’intensità del giovane pianista, allora diciassettenne

Questo post è stato pubblicato da Piacenza Eventi

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest article