Gucci Cruise sfila nei Musei Capitolini

f25caf6a2e4169f9e2c162a868fd931f
f25caf6a2e4169f9e2c162a868fd931f

(ANSA) – ROMA, 29 MAG – Tra le statue marmoree dei Musei Capitolini, escono al buio efebici modelli con i capelli lunghi e la scritta Roma tatuata attorno alla bocca a mo’ di bavaglio. Agli ospiti vengono date delle torce per illuminarli.
    Portano completi piede de poule con gonna e sotto al braccio l’ultimo iconica borsa tracolla o il secchiello rieditato.
    Escono mantelle a quadri indossate da ragazze con cuffie di paillettes e grandi occhiali da sole a farfalla, loden, toghe rosse bordate da paillettes oro, pantaloni a zampa di velluto a coste e pepli. Cappotti spigati e abiti talari bordati di eco-pelliccia, citazione del “pretino” delle Sorelle Fontana indossato da Ava Gardner ne La contessa scalza, del ’54. Insomma la sfilata della collezione Cruise 2020 di Gucci, tra busti di filosofi e statue di imperatori in quello che viene considerato il primo museo al mondo e’ un “omaggio a Roma, al suo essere antica ed eterna e un inno alla libertà” come spiega Alessandro Michele, direttore creativo della maison del Gruppo Kering.
   

Articolo originale tratto da: http://www.ansa.it/sito/notizie/cultura/moda/2019/05/29/gucci-cruise-sfila-nei-musei-capitolini_5b2ecd7e-d767-4fa7-a07b-8643fc742d10.html

Autore:

- Advertisement -