19.5 C
Parma
giovedì, Maggio 26, 2022

I Fiorenzuola Bees espugnano Olginate e si prendono la terza piazza in classifica (91-94)

I Fiorenzuola Bees si impongono al PalaRavasio di Olginate con il risultato finale di 91-94: un inizio di campionato di altissimo profilo che colloca la squadra di coach Gianluigi Galetti al terzo posto in classifica con 6 vittorie su 8 gare disputate.

LA PARTITA – L’inizio della partita è una vera e propria sparatoria, con Okijevic e Bloise da una parte, Alibegovic e Ricci dall’altra che alzano i ritmi e portano la gara sul 7-6 al 2’. Fiorenzuola mette il naso avanti con la scorribanda in esitazione di Rubbini al 4’, ma Okiljevic al 6’ impatta nuovamente dall’arco sul 12-12.

E’ ancora l’ala grande montenegrina classe 2001 di Olginate che si rivela l’uomo in più nel primo parziale per la squadra di coach Cilli, toccando già la doppia cifra personale all’8 per il 18-16 dei locali.

Cucchiaro con la penetrazione destra e Brambilla con il lay up chiudono il primo parziale sul 22-18 in favore di NP Olginate.

Olginate continua un momento da 55% al tiro complessivamente, convertendo in oro ogni cosa che tocca anche in apertura di secondo parziale con la tripla dalla punta di Ambrosetti, in uscita dalla panchina. La squadra di Cilio grandina triple con Maspero e ancora Ambrosetti, costringendo la panchina dei Bees a chiamare timeout per tamponare le perdite al 12’ in doppia cifra di svantaggio. 31-21.

Per i padroni di casa sale in cattedra Maspero con due bacchettate di magia e puro talento, ma Fiorenzuola è brava a rovistare tra le pieghe della partita con Galli e Livelli nonostante le percentuali non assistano i gialloblu. 36-30 al 15’ e timeout di Olginate sulla tripla proprio di Livelli.

Galli inventa ancora il classico trick-shot in sottomano, poi Ricci con la tripla anche fortunata riescono a tenere in vita Fiorenzuola nonostante una prova monstre di Maspero nel secondo parziale di Olginate. 46-41 al 19’.

Ancora Livelli sul finale prova ad accorciare, ma la bomba sulla sirena di Bloise manda le squadre negli spogliatoi sul 50-46 con una Olginate al 62% dal campo.

Al rientro dall’intervallo lungo Okijlevic inchioda la schiacciata del 56-51 facendo esplodere il pubblico di casa, cui si aggiunge famelica la tripla di Bloise che concede il +8 ad Olginate al 24’.

Ancora due triple in un amen di Bloise e Maspero portano Olginate al massimo vantaggio sul 68-52 al 26’, ma Filippini mostra i muscoli e nonostante un Everest da scalare riporta sotto la doppia cifra di svantaggio i Fiorenzuola Bees. 68-59 e parziale di 0-7.

Rubbini con 5 punti personali e Alibegovic con un pezzo di classe incredibile (step back da 3 punti) riportano Fiorenzuola a meno di un possesso di svantaggio, con il terzo parziale che si chiude sul 73-70 per Olginate.

Filippini per Fiorenzuola e Bloise per Olginate inaugurano un ultimo quarto non adatto ai deboli di cuore dall’arco; 78-73 al 33’. I padroni di casa mantengono percentuali marziane dall’arco siglando la 15° tripla su 25 tentativi con Negri, ma Fiorenzuola con le unghie si tiene aggrappata alla gara. 81-76 al 34’.

Livelli alza la parabola al 35’, costringendo Olginate al timeout pieno sull’81-79. La partita è selvaggia, entrambe le squadre danno vita a un grandissimo spettacolo; Filippini si erge a protagonista assoluto con due triple vitali che fanno salire il suo contachilometri a 27 personali, Maspero dalla media distanza rimette a +4 Olginate. 88-84.

Bloise è letale dall’angolo per l’91-88 ancora da 3 punti, ma Fiorenzuola con Rubbini ritorna a -1 con due liberi a 100 secondi dal termine. Filippini con la tripla mette la freccia per i Bees sul 91-93 entrando nell’ultimo minuto, da lì entrambe le aree diventano bunker e Ricci a 14 secondi dal termine fa 1 su 2 ai liberi. Timeout Olginate sul 91-94, ma i Bees difendono forte e non concedono nulla all’ultima offensiva dei padroni di casa.

In un infuocato finale anche sugli spalti finisce 91-94 in favore di Fiorenzuola, che compie una vera impresa sportiva battendo una squadra per larghi tratti sopra il 60% al tiro.

9° Giornata Campionato Serie B Girone B Old Wild West

Nuova Pallacanestro Olginate vs Pallacanestro Fiorenzuola 1972 91-94 (22-18; 50-46; 73-70)

NP Olginate: Bloise 20; Cucchiaro 4; Baparape 1; Negri 8; Natalini ne; Castagna; Maspero 26; Martinalli; Okiljevic 19; Ambrosetti 8; Tomcic 1; Brambilla 4. All. Cilio

Fiorenzuola Bees: Galli 9; Bracci 1; Rubbini 7; Alibegovic 16; Livelli 16; Superina ne; Filippini 32; Avonto ne; Cipriani 2; Bussolo ne; Ricci 9; Jovanovic 2. All. Galetti

Arbitri: Spinello da Marnate (VA) e Gurrera da Vigevano (PV)

Note: Fallo antisportivo al 15’ a Tomcic (O) – 5 Falli per Bracci (F)

Questo post è stato pubblicato da Piacenza Sera

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest article