3.8 C
Parma
lunedì, Novembre 29, 2021

I libri portati nelle colline della Valtidone con l’Apecar, Pianello e Sarmato vincono il bando Città che legge

Città che legge, il progetto dei Comuni di Pianello e Sarmato, curato da Officine Gutenberg, si è classificato primo a livello nazionale.

Città che legge è il progetto promosso dal Centro per il Libro e la lettura, insieme a Anci, volto a sostenere e valorizzare quelle amministrazioni comunali impegnate a svolgere con continuità sul proprio territorio politiche pubbliche di promozione della lettura. L’intento è riconoscere la crescita socio-culturale attraverso la diffusione della lettura come valore riconosciuto e condiviso, in grado di influenzare positivamente la qualità della vita individuale e collettiva.

Officine Gutenberg, cooperativa sociale di Piacenza, è attiva da anni nella gestione di biblioteche comunali: attualmente sono in atto le collaborazioni con le amministrazioni comunali di Agazzano, Gragnano Trebbiense, Pianello Val Tidone, Rottofreno, Sarmato, Borgonovo, Castelvetro e Monticelli.

Proprio per le amministrazioni comunali di Sarmato e Pianello è stato predisposto il progetto che ha partecipato al bando Città che Legge 2020, classificandosi al primo posto per i Comuni da 5mila a 15mila abitanti.

Tra le iniziative previste nella proposta, curata da Gianluca Misso e Paolo Menzani di Officine, c’è l’utilizzo di un Apecar elettrico – l’ape libraria – con il quale consegnare libri nelle frazioni delle colline piacentine.

Anche il Comune di Piacenza ha raggiunto un lusinghiero risultato nel bando: è al secondo posto nella sezione dedicata alle città con oltre 100mila abitanti.

Questo post è stato pubblicato da Piacenza Sera

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest article