3.7 C
Parma
sabato, Dicembre 10, 2022

Il Fiorenzuola cade al “Pavesi”: la Feralpisalò passa con un gol per tempo

SERIE C – 20^ GIORNATA

FIORENZUOLA – FERALPISALO’ 0-2

(21′ Hergheligiu, 49′ Spagnoli)

Inizia con una sconfitta il girone di ritorno per il Fiorenzuola, che cade al “Pavesi” davanti ad una Feralpisalò apparsa decisamente superiore e che ha controllato le operazioni fin dai primi minuti. I gardesani hanno chiuso la partita con un gol per tempo: a siglare il vantaggio è stato dopo venti minuti Hergheligiu, che da pochi passi non ha avuto difficoltà a spingere in porta il servizio di Di Molfetta; ad inizio ripresa il raddoppio di testa di Spagnoli ha chiuso la gara. Praticamente mai pericolosi i rossoneri, che restano fermi a 20 punti in classifica: si tornerà in campo nel nuovo anno con la complicata trasferta sul campo del Renate in programma il 9 gennaio.

LA PARTITA – La Feralpisalò parte aggredendo altissima, costruendo il primo tiro in porta al 13’ con il destro dai 25 metri di Guidetti, a lato di poco con un tiro non forte ma velenoso. Dopo 60 secondi Di Molfetta converge dalla sinistra ed esplode un tiro dalla stessa altezza, palla alta sopra la traversa. Al 21’ da angolo a favore il Fiorenzuola non chiude l’azione, riparte forte la Feralpisalò sulla destra, con il centro di Di Molfetta che supera tutta l’area piccola e trova sul secondo palo, indisturbato, il tap in di Hergheligiu. 0-1 per gli ospiti. Il Fiorenzuola prova a costruire le sue trame di gioco, ma quando la Feralpisalò avanza, tuona minaccia. Al 35’ cross di Salines per l’accorrente Guerra, che si prima fa venire i brividi alla difesa rossonera. Palla alta. Prima grande occasione del match al 41’ per la squadra di Tabbiani, con una bella azione manovrata da destra a sinistra che trova Tommasini, con il centravanti che scarica ai 20 metri per Palmieri. Il mancino del numero 26 valdardese finisce di poco alla sinistra di Liverani.

Al rientro dagli spogliatoi raddoppia subito la Feralpisalò; schema su calcio piazzato, con Carraro che pennella sul primo palo, trovando il colpo di testa di Spagnoli che supera Battaiola. E’ 0-2. 56’: la semirovesciata di Spagnoli su respinta in area della difesa rossonera finisce a lato sulla sinistra della porta di Battaiola; gran pezzo di bravura dell’attaccante gardense. Il Fiorenzuola prova la sorpresa con Bruschi al 61’; il numero 10 rossonero calcia direttamente da angolo, costringendo al colpo di reni Liverani che mette sopra la traversa. Grande volée di destro all’82’ di Guidetti, che sfrutta il traversone basso del neo entrato Luppi e costringe alla parata plastica sulla destra Battaiola. Finisce 0-2 per gli ospiti, con il Fiorenzuola che chiude l’anno con la consapevolezza di dover affrontare altre 18 battaglie per poter arrivare all’obiettivo della salvezza.

20° Giornata Campionato Serie C Girone A
U.S. Fiorenzuola 1922 vs Feralpisalò 0-2

U.S. Fiorenzuola: Battaiola; Ferri; Tommasini, Bruschi; Nelli (71’ Maffei); Fiorini (79’ Arrondini); Palmieri; Mamona (64’ Giani); Guglieri (79’ Dimarco); Danovaro (79’ Potop); Varoli. All. Tabbiani. A disposizione: Burigana; Olivera; Zaccariello; Esposito; Currarino; Cavalli; Godano.

Feralpisalò: Liverani; Bacchetti ; Di Molfetta (83’ Balestriero); Guidetti (87’ Damonte); Spagnoli (83’ Miracoli); Legati; Guerra (70’ Luppi); Corrado; Carraro (87’ Brogni) ; Hergheligiu; Salines. All. Vecchi. A disposizione: Porro; Venturelli; Corradi; Cristini; Verzelletti; Zanini.

Arbitro: Costanza da Agrigento – Assistenti: Bocca – Munerati – IV Ufficiale: Giordano
Reti: 21’ Hergheligiu (FE); 49’ Spagnoli (FE)
Note: Ammoniti: Carraro (FE); Ferri (FI); Guglieri (FI). Recupero: 0’ e  4’.

LA CRONACA

Triplice fischio: Feralpisalò batte Fiorenzuola 2-0

90′ – Quattro minuti di recupero

80′ – Nel Fiorenzuola Dimarco, Potop e Arrondini prendono il posto di Guglieri, Danovaro e Fiorini

73′ – Occasione per gli ospiti: su un traversone di Di Molfetta Battaiola rischia il pasticcio, poi riesce ad allontanare

65′ – Nel Fiorenzuola Giani prende il posto di Mamona

58′ – Ci prova anche Carraro dalla distanza, conclusione pericolosa

56′ – Prova l’acrobazia Spagnoli dopo una respinta della difesa rossonera, palla di poco a lato

49′ – Raddoppio Feralpisalò: sugli sviluppi di un calcio di punizione, cross di Carraro per la testa di Spagnoli che batte Battaiola

Via alla ripresa

Fine primo tempo: Feralpisalò in vantaggio al Pavesi grazie alla rete di Hergheligiu

41′ – Prova a scuotersi il Fiorenzuola: Palmieri va al tiro da fuori area, pallone a lato

36′ – Traversone di Salines, Guerra da due passi manda alto: grande occasione per la Feralpisalò

28′ – Ospiti ancora pericolosi: punizione di Di Molfetta dalla sinistra, Salines sul secondo palo non riesce a indirizzare verso la porta

21′ – Feralpisalò in vantaggio: Di Molfetta arriva sul fondo e mette al centro un pallone sul quale arriva Hergheligiu che da due passi insacca in spaccata

12′ – Bella giocata di Di Molfetta, che si accentra e calcia di destro da fuori area: pallone sopra la traversa. Decisamente meglio gli ospiti in avvio

11′ – Ci prova Guidetti, palla a lato di poco ma Battaiola era sulla traiettoria

8′ – Guerra a segno di testa dopo un calcio di punizione, rete annullata per fuorigioco

Via alla gara, pallone ai rossoneri

Formazioni

Fiorenzuola: Battaiola, Ferri, Tommasini, Bruschi, Nelli, Fiorini, Palmieri, Mamona, Guglieri, Danovaro, Varoli. A disposizione: Burigana, Olivera, Dimarco, Potop, Zaccariello, Maffei, Esposito, Giani, Currarino, Cavalli, Arrondini, Godano. Allenatore: Tabbiani

Feralpisalò: Liverani, Bacchetti, Di Molfetta, Guidetti, Spagnoli, Legati, Guerra, Corrado, Carraro, Hergheligiu, Salines. A disposizione: Porro, Venturelli, Brogni, Miracoli, Corradi, Cristini, Luppi, Verzeletti, Zanni, Balestrero, Damonte. Allenatore: Vecchi

Questo post è stato pubblicato da Piacenza Sera

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest article