22.9 C
Parma
domenica, Ottobre 2, 2022

Il Pd si mobilita per convincere gli incerti “Sforzo decisivo”

“Abbiamo dimostrato di essere capaci di superare i nostri limiti, come è successo nelle elezioni comunali. Lo faremo ancora”. Ultime ore di campagna elettorale in vista del voto di domenica e il Partito Democratico si affida alle parole della sua capolista alla Camera, Paola De Micheli, per cercare di sovvertire i pronostici di sconfitta. Insieme alla candidata nel collegio uninominale Beatrice Ghetti al Baciccia ha rivolto un invito alla mobilitazione nel rush finale prima dell’apertura dei seggi del 25 di settembre. Ad ascolarle militanti ed elettori dem riuniti nel locale per la manifestazione conclusiva di campagna elettorale a base di pizza e convivialità.

“Per rendere più sicuro il risultato a Piacenza vi chiedo di compiere ancora uno sforzo in questi due giorni – ha affermato De Micheli -. Ai banchetti nelle ultime settimane abbiamo incontrato tante persone che nel passato ci hanno votato, ma che oggi sono ancora incerte di fronte alle urne. Allora dedichiamo 10-15 minuti a parlare loro, per raccontare la nostra visione di società e anche quello che abbiamo fatto in questi anni difficili”. “In questa campagna elettorale – ha fatto notare – ci sono anche gli argomenti contro l’avversario, la paura e la preoccupazione per come la destra è emersa”. “Il timore è legato soprattutto alle nuove generazioni, inoltre un risultato negativo rappresenterebbe un problema economico per l’Italia ma anche culturale. La destra ha un’idea di società che non ci piace, che si basa sull’egoismo e sull’autarchia in campo internazionale, e che non spinge sulla conquista di nuovi diritti. Mi preoccupo del seme che potrebbe attecchire nella nostra società soprattutto per i più giovani”.

Beatrice Ghetti, al debutto in una competizione elettorale nazionale, ha confessato: “Sono emozionata come il primo giorno, ho avvertito un affetto sincero da parte vostra in queste settimane. Dopo il taglio dei parlamentari il Partito Democratico ha dimostrato di voler puntare su due candidature diverse, una di esperienza come quella di Paola, e la mia che appartengo a un generazione più giovane. Credo di aver fatto più di 5mila km e in questi giorni abbiamo percepito dai cittadini nei banchetti che l’aria è cambiata”.

Questo post è stato pubblicato da Piacenza Sera

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest article