8.5 C
Parma
mercoledì, Dicembre 1, 2021

Il Piacenza ritrova la vittoria dopo più di un mese, tris alla Pro Vercelli (1-3)

PRO VERCELLI-PIACENZA 1-3 (FINALE) 30′ Cesarini, 43′ Rabbi, 50′ Masi, 81′ Dubickas

Dopo oltre un mese il Piacenza torna alla vittoria conquistando tre punti importantissimi sul campo della Pro Vercelli. Al “Piola” finisce 3-1 per la squadra di Scazzola, che conferma la prova positiva di mercoledì scorso contro la Juve Under 23. Una partita che il Piace ha messo sui giusti binari già nel primo tempo, grazie al gol capolavoro di Cesarini bissato nel finale di frazione dalla rete di Rabbi. L’inizio di ripresa, con Masi che accorciava subito le distanze, poteva far riaffiorare vecchi fantasmi: i biancorossi si sono però difesi con ordine siglando la terza rete nei minuti finale con il neo entrato Dubickas. Successo fondamentale per morale e classifica.

LA PARTITA – Solo un cambio per Scazzola nell’undici iniziale rispetto alla gara contro la Juve Under 23, con Tafa che prende il posto di Codromaz in difesa. Cesarini, in dubbio alla vigilia, è regolarmente in campo a far coppia in avanti con Rabbi. Non figura invece tra i convocati il neo acquisto Raicevic, arrivato a Piacenza solo nelle ore precedenti la gara. Su un terreno di gioco in condizioni precarie è buona la partenza dei biancorossi che nei primi dieci minuti di gioco vanno due volte vicini al gol, prima con Nava, che colpisce il palo con un colpo di testa sugli sviluppi di un calcio di punizione, poi con una conclusione da centrocampo di Cesarini che per poco sorprende Tintori, fuori dai pali. Gara piuttosto vivace nel primo tempo, dopo una fase di equilibrio i padroni di casa provano ad alzare il baricentro e Gonzi diventa difensore aggiunto con un paio di decisive chiusure. A spezzare l’equilibrio alla mezz’ora è un capolavoro di Cesarini, che su un cross dalla destra di Sulijc si esibisce in una spettacolare semirovesciata che batte Tintori per il vantaggio biancorosso. Davvero una rete da copertina per il fantasista, che corre a festeggiare insieme ai tifosi giunti a Vercelli. La reazione dei padroni di casa non produce occasioni significative, è invece il Piacenza a raddoppiare poco prima del riposo: Parisi ruba palla e va al traversone dalla destra per il colpo di testa vincente di Rabbi.

Al rientro in campo Scienza schiera la sua squadra a trazione anteriore, con gli ingressi di Della Morte e Vitale per Rizzo e Carosso, e subito Awua mette paura al Piace con una conclusione da pochi passi che non trova la porta. E dopo quattro minuti la Pro Vercelli accorcia le distanze: l’arbitro assegna una punizione dal limite (decisione contestata dai biancorossi), sul pallone va Masi che aggira la barriera e insacca a fil di palo. Passano pochi minuti e la squadra di Scazzola ha subito l’occasione per ristabilire le distanze con un’ottima ripartenza orchestrata da Gonzi e rifinita da Parisi per Rabbi, che sotto porta alza troppo la mira. Nell’occasione rimane a terra Tintori dopo un brutto colpo alla testa: attimi di apprensione per l’estremo difensore, soccorso dai sanitari e portato fuori dal campo in barella; al suo posto entra Rendic, chiamato subito in causa da una bel diagonale di Parisi. Comi in due occasioni va vicino al pareggio, la Pro Vercelli spinge alla ricerca del pari e i biancorossi non riescono più a ripartire; Scazzola corre ai ripari e cambia il tandem offensivo inserendo Dubickas e Lamesta al posto di Cesarini e Rabbi: passa nemmeno un minuto e l’attaccante lituano ripaga subito la fiducia anticipando tutti su un cross di Giordano sul primo palo e siglando il gol della sicurezza. Comi di testa sfiora la rete del 2-3, i nove minuti di recupero trascorrono senza particolari sussulti.

I biancorossi salgono a 14 punti in classifica; prossimo impegno dei biancorossi mercoledì pomeriggio a Modena in Coppa Italia, domenica prossima al Garilli arriverà il Renate.

Piacenza calcio Pro Vercelli

TABELLINO – Pro Vercelli – Piacenza 1-3 (0-2)

Pro Vercelli: Tintori (59’ Rendic); Auriletto, Masi, Carosso (46’ Della Morte); Iezzi, Emmanuello (84’ Silenzi), Awua, Rizzo (46’ Vitale), Gatto (84’ Crialese); Bunino, Comi. All. Scienza
Piacenza: Pratelli; Nava, Tafa, Marchi; Parisi, Corbari, Suljic, Marino (69’ Giordano), Gonzi (85’ Simoneti); Rabbi (78’ Lamesta), Cesarini (78’ Dubickas). All. Scazzola.

Marcatori: 30’ Cesarini; 42’ Rabbi; 49’ Masi; 81’ Dubickas
Arbitro: Sig.ra Maria Sole Ferrieri Caputi. Assistenti: Sig. Simone De Nardi e Sig. Michele Colavito. IV Assistente: Sig. Francesco Burlando.
Ammoniti: Masi; Rabbi; Nava; Dubickas

LA CRONACA

Finale al “Piola” di Vercelli dopo 10 minuti di recupero. Piacenza che ritrova il successo: con tre reti a uno espugna il campo della Pro

90′ scaduto ma ci sarà un lungo recupero per l’infortunio al portiere avversario

86′ Simonetti al posto di Gonzi nel Piace

82′ Dubickas appena entrato porta a tre i gol del Piacenza, con un colpo di testa in anticipo sul portiere Rendic, su assist di Giordano

78′ Ancora cambi nel Piacenza, entrano Dubickas e Lamesta, escono Rabbi e Cesarini. Scazzola cambia il fronte offesivo

68′ Dentro Giordano tra i biancorossi che prende il posto di Marino

67′ Per la Pro Vercelli ci prova Comi, ma il tiro finisce ampiamente a lato

55′ Non ce la fa il numero 1 della Pro Vercelli Tintori, al suo posto entra Rendic

54′ Contropiede pericoloso del Piace: batti e ribatti nell’area dei padroni di casa, la retroguardia alla fine riesce a spazzare. In seguito all’azione infortunio alla testa per il portiere della Pro Vercelli

50′ Accorcia le distanze la Pro Vercelli. Masi da calcio piazzato infila Pratelli. 1-2

47′ Ammonizione Piace: giallo per l’autore del gol Rabbi

46′ Squadre di nuovo in campo: inizia il secondo tempo. Doppio cambio nelle fila della Pro Vercelli: fuori Rizzo e Carosso, dentro Della Morte e Vitale

46′ Fine primo tempo: l’arbitro manda le squadre negli spogliatoi. Piace in vantaggio di due lunghezze grazie ai gol di Cesarini e Rabbi.

46′ Primo giallo della partita per la Pro Vercelli: Masi stende Rabbi e rimedia l’ammonizione

43′ Raddoppio Piace! Cross di Parisi, Rabbi schiaccia di testa e la palla si infila alle spalle di Tintori. 0-2

30′  Piace in vantaggio! Prodezza di Cesarini che, su cross di Suljic, si esibisce in una mezza rovesciata senza lasciare scampo al portiere della Pro Vercelli. 0-1

10′ Ancora Piace: Cesarini vede il portiere fuori dai pali, la conclusione a pallonetto da metà campo finisce fuori di un paio di metri

8′ Palla gol Piace: Sugli sviluppi di un calcio di punizione Nava colpisce di testa e la palla finisce sul palo a Tintori battuto.

1′ Fischio d’inizio: inizia il match tra Pro Vercelli e Piacenza

Pro Vercelli Piacenza (foto: facebook Piacenza Calcio)

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Pro Vercelli: Tintori, Masi, Carosso, Auriletto, Emmanuello, Bunino, Comi, Rizzo, Iezzi, Gatto, Awua. All. Giuseppe Scienza

Piacenza: Pratelli; Nava, Tafa, Suljic, Cesarini, Marchi, Parisi, Rabbi, Corbari, Marino, Gonzi. All. Cristiano Scazzola

LA FORMAZIONE UFFICIALE

Questo post è stato pubblicato da Piacenza Sera

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest article