4.9 C
Parma
mercoledì, Dicembre 7, 2022

“In arrivo a Piacenza una famiglia in fuga dall’Ucraina. Aiutiamoli”

“In arrivo a Piacenza una famiglia in fuga dall’Ucraina. Aiutiamoli”. L’appello arriva da Paolo Rebecchi di Anpas.

“Sono ore molto delicate per tutta la comunità internazionale che osserva quello che sta accadendo in Ucraina. Anpas a livello nazionale – dice Rebecchi – si sta organizzando per poter offrire un supporto in modo organico, ma abbiamo ora un appello da fare alla provincia di Piacenza. Grazie a un amico che opera nelle forze dell’ordine abbiamo avuto una richiesta di aiuto da un nucleo familiare che, al momento, è a diversi chilometri dal confine polacco. La comunità piacentina attende questa famiglia, composta da sei persone: tre donne, due bimbi di 9 mesi e di 3 anni, con il loro papà”.

“Dovrebbero arrivare a Piacenza – afferma il coordinatore Anpas – alla volta di domenica sera, se tutto andrà come dovrebbe. Chiediamo alla comunità piacentina se qualcuno ha, per queste persone, la disponibilità di un alloggio, per poterli ospitare. Poi cercheremo di stabilizzare la situazione e aiutarli in modo più strutturato. Ma al momento queste persone cercano una possibilità di alloggio. Chiunque ne avesse la disponibilità, può mettersi in contatto con la segreteria della nostra associazione al 344 0079927, o via email info@anpaspiacenza.it. Grazie come sempre”.

Questo post è stato pubblicato da Piacenza Sera

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest article