2.3 C
Parma
sabato, Dicembre 4, 2021

In ricordo delle vittime di transfobia, la manifestazione sul Facsal

In occasione della Giornata Internazionale della Memoria Trans (T.D.o.R), Arcigay Piacenza Lambda e Agedo Milano hanno voluto riservare un momento di raccoglimento sul Pubblico Passeggio per rinnovare il ricordo di tutte le vittime di transfobia, “uccise perché transessuali, transgender o di genere non conforme alla maggioranza”. Durante la manifestazione è stato ricordato che i reati sono in aumento del 7 % rispetto al 2020. Nel 2021 in tutto il mondo ci sono state 462 vittime, persone trangender che hanno perso la vita, ma è stato rimarcato che nel 2020 c’era stato un incremento del 6% di questi morti. Gli omicidi negli Usa sono raddoppiati rispetto allo scorso anno, il 43 per cento degli omicidi trans in Europa riguarda migranti, l’età media è di 30 anni, il più giovane 13, il più vecchio 68.

Il presidente di Arcigay Piacenza Davide Bastoni ha ricordato che viviamo “in un ambiente ancora transfobico, per questo è importante anche solo simbolicamente portare la luce”. “Sarebbe necessario che tutte le istituzioni avessero dei percorsi di accoglienza pubblica dei trans, sia per transizione che per educazione sessuale. Insegnare che tutti valiamo, solo col rispetto si può evitare l’odio transfobico”..

fiaccolata Facsal vittime Lgbt

Questo post è stato pubblicato da Piacenza Sera

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest article