13.4 C
Parma
giovedì, Ottobre 21, 2021

La Bakery parte con il piede giusto. Ottimo test con Orzinuovi

La Bakery parte con il piede giusto. Ottimo test con Orzinuovi, la chiave della stagione sarà la difesa

La squadra di casa inaugura le mura amiche con il primo quintetto di Campanella che comprende Bonacini, Raivio, Donzelli, Lucarelli e Morse.

Il secondo test stagionale si apre con un contropiede firmato Lucarelli 2-0; I biancorossi tengono altissimo il ritmo, tenendo sempre la testa sull’esecuzione dei giochi e le collaborazioni difensive che portano la formazione di casa subito in vantaggio.

Si mette poi in mostra Morse, che inchioda una stoppata sul fronte difensivo, corre il campo in maniera eccellente e cattura un rimbalzo offensivo di prepotenza.Rubata di Donzelli, Bonacini amministra l’azione offensiva che conclude lui stesso con un bel jumper dalla media, 8-5. Pick’n Roll tra Bonacini e Sacchettini che realizza un bel semigancio da sotto, 20-11; l’azione si ripete subito dopo, ma il lungo di casa premia il taglio di Chinellato che appoggia per il 22-11. Il primo parziale si chiude sul 22 – 14 per la squadra di casa;

Inizia il secondo quarto con un pregevole avvitamento di Michael Sacchettini su assist di Bonacini, saranno 6 per lui le assistenze al fischio finale.

Ancora Sacchettini dalla media, per ora 4/4 del lungo di casa, nessun errore dal campo e una serie di movimenti offensivi che sta creando problemi ai lunghi avversari.

Per Orzinuovi sugli scudi Corbett, Epps e Sandri; quest’ultimo fulmina Lucarelli portando Orzinuovi sul 22-12, ma Jacopo si fa subito perdonare replicando l’azione nella meta campo opposta. 24-12 Bakery.

Nel terzo quarto la sinfonia non cambia, ad un primo canestro di Epps rispondono Donzelli scatenato dalla media e Czumbel da tre. Il giovane under piacentino sta rispondendo presente, saranno più di 25 i minuti di gioco per lui. Gran canestro di Spanghero, contro un ottima difesa di Bonacini, che sigla il 7-9 per Orzinuovi.

Ennesima azione ben orchestrata dal play Bonacini, palla a Czumbel che ribalta in punta per Donzelli; l’azione si conclude con il taglio di Morse, che segna e subisce il fallo; nell’azione successiva ancora il lungo americano protagonista; si sacrifica in fase difensiva e permette al quintetto biancorosso di condurre dei rapidi ribaltamenti di fronte che si concludono spesso con un appoggio al vetro.

Ad 11 secondi dalla fine del 3 quarto Orzinuovi imbastisce una zone press tutto campo che non porta gli effetti sperati, difesa bucata e Lucarelli fa 2/2 dalla lunetta dopo l’antisportivo subito; rimessa nella meta campo offensiva che porta il lungo Chinellato ad appoggiare facile. Il quarto si chiude sul 22 a 14.

Nel quarto finale la Bakery si presenta con Raivio, Lucarelli, Donzelli, Chinellato e Sacchettini; l’americano, rimasto a riposo per diversi minuti, riapre subito le danze con un arresto e tiro dalla lunetta.

Ai continui canestri dalla media di Sacchettini risponde il lungo di Orzinuovi Renzi, vera minaccia sotto le plance offensive; chiuderà addirittura con 9 rimbalzi offensivi.

L’ultimo quarto scivola sui binari dei precedenti; il tabellone segna 18 – 15 per la squadra di casa che sancisce il 92 – 58 finale.

Coach Federico Campanella ha ottenuto tanti spunti positivi dai suoi giocatori, che alla seconda uscita stagionale hanno dimostrato una chimica e un’intensità non comune per una squadra che ha cambiato tanto nel passaggio di categoria.

Ecco le parole del coach biancorosso al termine della gara: “ Dopo la prestazione soddisfacente di sabato scorso con Urania, anche stasera ho avuto buone indicazioni dallo scrimmage con Orzinuovi, tante buone cose e altrettante cose da sistemare come è normale che sia in questa parte di stagione. Sappiamo che in questa parte di stagione ci saranno molti momenti di alti e bassi. Sono contento della difesa che siamo riusciti a mettere in campo, anche se i nostri meccanismi non sono al 100% si inizia già a vedere qualcosa. La nostra stagione dipenderà dalla difesa. Già da domani saremo al lavoro per migliorare le lacune che abbiamo. Questa partita ha dimostrato che stiamo andando nella giusta direzione.”

PARZIALI (24-14;26-14;22-15;20-15)

BAKERY PIACENZA: Bonacini 7, Lucarelli 9, Raivio 24, Donzelli 13, Morse 8, Sacchettini 19, Chinellato 9, Czumbel 3, El Agbani, Perin ne, Ringressi ne.

Allenatore: Federico Campanella.

AGRIBERTOCCHI ORZINUOVI: Spanghero 5, Corbett 6, Sandri 2, Epps 18, Renzi 8, Janelidze 12, Giordano 4, Rupil 3, Fokou, Spinoni ne, Magarini ne, Martini ne.

Allenatore: Fabio Corbani.

Questo post è stato pubblicato da Piacenza Sera

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest article