14.3 C
Parma
martedì, Ottobre 19, 2021

La “Buona Destra” sostiene Mario Fantini sindaco a Cortemaggiore

BUONA DESTRA SOSTIENE MARIO FANTINI A SINDACO E CANDIDA ALESSANDRA FILI A CONSIGLIERE – La nota stampa

La scomposizione dell’anacronistico baraccone del centrodestra italiano compie, nella provincia di Piacenza, il suo primo passo a Cortemaggiore.

Buona Destra si rallegra per questa novità. È con soddisfazione che ha assistito e poi partecipato alla formazione della terza lista, oltre quelle della sinistra e della destra sovranista, denominata LISTA CIVICA MARIO FANTINI SINDACO.

Buona Destra, perciò, sosterrà il candidato sindaco Mario Fantini e proporrà, per il Consiglio comunale, la propria esponente Alessandra Fili.

La candidatura di Mario Fantini – attuale assessore in quota Lega, fuoriuscito dal partito sovranista a seguito di incompatibilità politica sopravvenuta – permette di sperimentare su Cortemaggiore la proposta di una nuova destra liberale ed europeista, moderata e inclusiva, pragmatica e competente. Parliamo della destra affidabile che Forza Italia, Buona Destra e ovviamente la parte più ragionevole della Lega – rappresentata proprio dal candidato sindaco Fantini – concorrono a formare, in alternativa alla destra estrema.

Insomma, Cortemaggiore come un vero e proprio laboratorio nazionale di responsabilità politica.

Buona Destra, quindi, inviterà a votare Mario Fantini sindaco e Alessandra Fili consigliere comunale.

Note biografiche Alessandra Fili

54 anni, liceo Respighi, madre di due figli studenti universitari.

Si occupa di brokeraggio assicurativo.

In casa sua non può mancare un animale di famiglia: attualmente è il turno di un vivace pastore tedesco.

Ha trascorso la prima metà della vita a Carpaneto e da 25 anni vive a Cortemaggiore, di cui conosce il potenziale turistico e il valore della sua vocazione agraria.

Si prefigge di rendere fruibili, anche in parte, e con destinazione d’uso rinnovata, i due ex poli magiostrini di impiego lavorativo: l’ospedale e le sedi di Saipem/Eni.

Questo post è stato pubblicato da Piacenza Sera

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest article