5.3 C
Parma
giovedì, Dicembre 1, 2022

La Gas Sales Bluenergy supera Ravenna nel recupero di campionato (1-3)

La Gas Sales Bluenergy interrompe la serie negativa in trasferta e dopo otto stop consecutivi torna alla vittoria battendo 3-1 Ravenna nel recupero di campionato. Il confronto in casa dell’ultima in classifica non è stato semplice perché i romagnoli hanno disputato una partita attenta, ma Piacenza è stata brava a rimontare nella prima frazione, dopo un avvio complicato, e soprattutto a non cedere dopo aver subito l’1-1 della Consar. Adesso tutti concentrati sulla Final four di Coppa Italia che sabato vedrà i biancorossi impegnati in semifinale a Bologna contro Perugia.

Di fronte ai romagnoli Bernardi ritrova Lagumdzija e manda in campo l’opposto dal primo punto, mentre l’altro infortunato Holt segue la gara dalla panchina. La partenza è di marca ravennate, con i padroni di casa che si portano subito avanti 5-2 e lasciano intendere di non avere alcuna intenzione di recitare il ruolo di vittima sacrificale nonostante la posizione in graduatoria. Piacenza sbaglia troppo in attacco, l’errore di Caneschi vale l’11-6 per i locali che continuano a dettare il ritmo. Sotto 15-12 Bernardi cambia Russell con Rossard in seconda linea ma il vantaggio della squadra di Zanini rimane sempre fra i tre e i quattro punti. Fino a quando i biancorossi non crescono in difesa ed appoggiandosi sulla coppia Rossard-Recine pareggiano a 20. Nel finale Ravenna ha un ultimo guizzo sul 23-22, poi Piacenza trova il primo set point con Recine e chiude alla seconda occasione 26-24 grazie al muro.

Il secondo set è esattamente l’opposto di quello iniziale. Stavolta sono i biancorossi a partire meglio, Ravenna pareggia a quota 10 ma gli ospiti allungano nuovamente e sfruttando un buon Rossard arrivano anche a condurre 16-11. Quando la frazione sembra indirizzata dalla parte degli emiliani ecco che arriva il ritorno dei padroni di casa: la formazione di Bernardi mantiene comunque un discreto vantaggio ma non riesce mai a scappare in modo deciso, così permette ai ravennati di pareggiare a 21 e poi di mettere la freccia. E nel finale il muro vale il 26-24 per i locali.

A lungo il terzo set non ha padroni. Quasi subito Russell sostituisce Recine e quando i padroni di casa trovano il 10-8 c’è viavai sulla panchina biancorossa con Stern che prende il posto di Lagumdzija. Il muro di Caneschi porta le squadre sull’11 pari, ma è Rossard a diventare protagonista del doppio vantaggio con il 19-17 che segna la frazione. Ravenna non si arrende ma non riesce mai a raggiungere gli avversari. Stern in attacco e con il servizio è protagonista del 22-19 poi Brizard decide di chiudere con l’attacco del 25-22.

Se vuole i tre punti la Gas Sales Bluenergy se li deve sudare, lo fa capire Alessandro Bovolenta che a muro ferma gli attaccanti biancorossi portando i padroni di casa a condurre 8-6. Stern e soprattutto un ottimo Russell riescono a ricucire lo strappo e proprio lo statunitense aziona la freccia in casa Piacenza fino al 16-14. Adesso la squadra di Zanini inizia ad accusare il peso di tante sconfitte in campionato, Piacenza guadagna tre punti di vantaggio e li difende fino all’ace di Stern che vale la vittoria.

A commentare il match Aaron Russell, schiacciatore Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza: “Questa sera è mancata la continuità di battuta. Sicuramente se avessimo fatto anche qualche ace in più sarebbe stato più facile vincere. Ma sono comunque contento per come abbiamo risposto e continuato a giocare. Abbiamo portato a casa tre punti importanti e ora guardiamo alla Coppa Italia”.

Consar RCM Ravenna – Gas Sales Bluenergy Piacenza 1-3

(24-26, 26-24, 22-25, 20-25)

Consar RCM Ravenna: Queiroz Franca 0, Vukasinovic 11, Candeli 6, Klapwijk 15, Ulrich 16, Comparoni 6, Pirazzoli (L), Orioli 0, Goi (L), Biernat 1, Bovolenta 6, Dimitrov 0. N.E. Ljaftov. All. Zanini

Gas Sales Bluenergy Piacenza: Brizard 6, Recine 10, Caneschi 10, Lagumdzija 8, Russell 12, Cester 5, Catania (L), Scanferla (L), Stern 12, Rossard 13, Antonov 0. N.E. Tondo, Holt, Pujol. All. Bernardi

Arbitri: Piperata, Mattei

Note – durata set: 33′, 34′, 31′, 25′; tot: 123′.

ANTICIPATA LA GARA CON VERONA – Come comunicato dalla Lega Volley, la gara tra Gas Sales Bluenergy Piacenza e Verona Volley, valida per la 12^ giornata di ritorno di SuperLega Credem Banca, in programma sabato 12 marzo 2022, è stata anticipata a giovedì 10 marzo alle ore 20.

Questo post è stato pubblicato da Piacenza Sera

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest article