3.7 C
Parma
sabato, Dicembre 10, 2022

“La malattia deve essere pagata al 100%”. In sciopero i lavoratori della Coop S. Martino

“La malattia deve essere pagata al 100%”. Il sindacato Usb ha indetto uno sciopero dei lavoratori in appalto della cooperativa San Martino di Ikea Piacenza per le ultime quattro ore di turno della giornata di mercoledì 23 febbraio. I partecipanti si recheranno alla sede della cooperativa, successivamente una delegazione raggiungerà la Prefettura di Piacenza, alla quale è stato chiesto un incontro.

“Chiederemo conto di quanto sta succedendo: ci sono lavoratori che si sono ammalati di Covid e hanno avuto una busta paga di 418 euro perchè – afferma il sindacato – la cooperativa non paga la sua quota. Questo a causa di un accordo fatto dai sindacati che noi avevamo bocciato nel referendum aziendale. Basta prendere i giro i lavoratori, vogliamo il pagamento della malattia al 100%”. “Oltre 200 dipendenti di Ikea hanno firmato una petizione per chiedere che Usb venga ascoltata: chiediamo che si rispetti la Costituzione Italiana, la dignità dei lavoratori, la sicurezza e il diritto alla salute”.

Questo post è stato pubblicato da Piacenza Sera

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest article