6.6 C
Parma
mercoledì, Dicembre 1, 2021

La Pallavolo Sangiorgio ospita San Damaso per confermare la vetta della classifica

La Pallavolo Sangiorgio ospita tra le mura amiche del palazzetto dello sport di Sangiorgio Piacentino l’ostica Tieffe Service San Damaso, quinta forza del campionato con otto punti. Il successo interno contro Marudo ha regalato il primo posto in classifica ma il gruppo albiceleste piacentino resta con i piedi ben saldi per terra e non fa voli pindarici come spiega la schiacciatrice Chiara Tonini.

“Vittoria con Marudo molto positiva – commenta -. Sicuramente ha dato una bel segnale a noi come squadra sia sul piano tecnico che su quello morale. Era una partita difficile e nonostante gli alti e bassi, stavolta abbiamo avuto la lucidità e la capacità di uscire dalla “fossa”. Credo anche tanto merito del lavoro mirato che ogni settimana ci viene proposto dal coach e da come vengono preparate le partite. Se giochiamo la nostra pallavolo, pulita, semplice e seguendo le indicazioni riusciamo a dare dimostrazione di noi e del gruppo. Nonostante la soddisfazione e la gioia che ci ha lasciato questa vittoria spero che nessuno di noi si adagi e pensi di aver trovato equilibrio. Le pressioni esterne continuano ad esserci e quelle individuali purtroppo non si cancellano con una sola prestazione positiva”.

Serve continuità nei risultati e l’incrocio con la formazione modenese è un ottimo banco di prova per capire la crescita e la maturità della Pallavolo Sangiorgio in vista degli impegni futuri. “San Damaso? Altra partita impegnativa. Anche loro reduci da un turno positivo. Credo che arriveranno con la voglia di non interrompere il loro trend. Atteggiamento e lucidità devono essere la nostra chiave per affrontare la prossima gara. Abbiamo tutte le carte in regola per far bene. L’importante è continuare a lavorare con umiltà e orecchie e occhi chiusi. Non possiamo permetterci di pensare di essere arrivate ed essere più forti solo per qualche articolo e parola esterna positiva in più” conclude Tonini.

Nelle ultime due giornate San Damaso ha superato in trasferta Marudo (3-2) e nell’ultimo turno di campionato ha sconfitto in casa la Volley Stadium Mirandola (3-1). Un avversario non prendere sotto gamba assolutamente. Fischio di inizio alle 18, presso il palazzetto dello Sport di viale Repubblica a San Giorgio Piacentino, dirigeranno Vincenzo Carbone e Diletta Pagliero.

Programma – Tomolpack Marudo-Ltp Vap Uyba; Ass. sport. Corlo-Rubierese Volley rinviata; Pall. San Giorgio-Tieffe Serv. San Damaso; Volley Academy Modena-Arbor Interclays Reggio E.; Volley Stadium Mirandola-Cr Transport Ripalta Cremasca. Riposa: Galaxy Inzani Volley.

Classifica – Pallavolo Sangiorgio 12 punti; Volley Stadium, Tomolpack Marudo 9; Cr Transport Ripalta, Tieffe Serv. S. Damaso, Asss. Sport Corlo 8; Arbor Interclays Reggio Emilia 7; Rubierese Volley 6; Galaxy Inzani 4; Vap-Uyba Ltp Piacenza 3; Volley Academy Modena 0.

Questo post è stato pubblicato da Piacenza Sera

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest article