4.9 C
Parma
giovedì, Dicembre 8, 2022

La pista ciclabile più bella d’Italia si trova nel cuore del Parco del Delta del Po

La pista ciclabile forse più bella d’Italia si trova in Romagna, o meglio al confine tra le province di Ravenna e Ferrara.

Questo itinerario escursionistico si sviluppa sull’argine di separazione tra Valle Furlana e Valle Lido di Magnavacca ed è percorribile a piedi e in bicicletta.

Siamo nel cuore del Parco del Delta del Po, in quell’oasi di biodiversità e bellezza che rappresentano le Valli Meridionali di Comacchio, ogni anno luogo di ritrovo di stormi di fenicotteri e milioni di uccelli migratori dall’Africa verso il Nord Europa.

Inaugurato ufficialmente agli inizi dell’estate scorsa, in pochissimo tempo questo itinerario è già divenuto meta per moltissimi ciclisti e appassionati che si ritrovano, soprattutto nei weekend, a percorrerlo andata e ritorno.

Il tracciato si presenta come una lunga strada bianca sterrata, facilmente percorribile da biciclette di qualunque tipo, anche se è consigliabile l’uso di gravel e Mtb.

Il percorso collega l’argine del fiume Reno all’Oasi di Bellocchio, immediatamente a sud di Lido di Spina (Ferrara), mostrando uno dei più suggestivi paesaggi del Parco del Delta: ben 5,4 km a filo d’acqua, circondati dalle valli e aironi e fenicotteri rosa che si alzano in volo al semplice passaggio.

Valli meridionali di Comacchio (o Valle Furlana)
Valli meridionali di Comacchio (o Valle Furlana) | Foto © Archivio Fotografico Comune di Ravenna

Percorso consigliato

Se si proviene dalla provincia di RAVENNA, due sono le possibilità a disposizione.

Si può partire dal Museo NatuRa di Sant’Alberto, utilizzare il traghetto a fune sul fiume Reno, costeggiare l’argine (via Bellocchio) in direzione est, passando davanti all’Oasi di Boscoforte, fino poi a raggiungere Volta Scirocco. Da qui intraprendere il nuovo percorso escursionistico (questo itinerario è valido anche per chi arriva da Argenta).

Altra possibilità è, invece, quella che prende il via dalla Trattoria Primaro lungo la SS 309 Romea. Lasciate la macchina nel parcheggio del ristorante, percorrete quindi in bicicletta Via Bellocchio fino a raggiungere Volta Scirocco, per poi imboccare il percorso escursionistico.

I più allenati possono partire direttamente da Ravenna e/o Casalborsetti. In questi casi si consiglia di agganciarsi a questi percorsi bike, di cui sono disponibili i file .gpx e .kml.

Se si proviene dalla provincia di FERRARA, invece, l’accesso avviene unicamente attraverso la stazione da pesca di Bellocchio, facilmente raggiungibile dalle vicine località di Lido di Spina e Lido degli Estensi.

Da qui il collegamento con Porto Garibaldi e il borgo di Comacchio è semplice, lungo ciclabili pianeggianti e ben segnalate, ma soprattutto utile ad agganciarsi alla più strutturata Ciclovia dell’Adriatico che unisce Kranjska Gora in Slovenia a Ravenna.

Orari di accesso al percorso

Il percorso è fruibile:

  • Dal 20 marzo al 20 settembre: 7.30 – 20.00
  • Dal 20 settembre al 20 Marzo: 8.00 – 17.00

L’Ente di Gestione del Parco può stabilire delle chiusure non previste a seguito di eventi piovosi intensi o per necessità legate all’attività di pesca, o altro.

L’articolo La pista ciclabile più bella d’Italia si trova nel cuore del Parco del Delta del Po proviene da Travel Emilia Romagna.

Questo post è stato pubblicato da Travel Emilia

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest article