8.5 C
Parma
mercoledì, Dicembre 1, 2021

L’Ausl “Importante vaccinarsi anche contro l’influenza”

“Non abbassiamo la guardia proprio adesso, bisogna vaccinarsi anche contro l’influenza”.

L’invito ai piacentini arriva da Maria Grazia Brescia, direttore dell’Igiene pubblica dell’Ausl Piacenza: “Essendo il virus dell’influenza un virus respiratorio come il Covid e avendo i due virus la stessa modalità iniziale di slatentizzarsi – evidenzia -, se dobbiamo stabilire di quale virus si tratti rischiamo di perdere giorni preziosi per curare un eventuale caso Covid e abbiamo imparato quanto i primi giorni siano essenziali per non far precipitare il decorso della malattia. Lo scorso anno i numeri della vaccinazione antinfluenzale sono stati molto alti: questo, insieme alle misure di contenimento, ha fatto sì che il virus circolasse meno, ma ora non dobbiamo abbassare la guardia”.

A Piacenza è attivo da ieri (3 novembre) un ambulatorio per le vaccinazioni all’interno dell’hub vaccinale all’ex Arsenale, in viale Malta, rivolto gli addetti ai servizi assistenziali e di primario interesse collettivo (forze dell’ordine, protezione civile, donatori di sangue, personale scolastico, personale dei trasporti pubblici, volontari dei servizi di emergenza e dipendenti delle pubbliche amministrazioni), a cui si aggiungono in provincia un ambulatorio a Fiorenzuola, attivo da oggi, e un terzo a Borgonovo, dall’8 novembre. “Abbiamo iniziato già dal 25 ottobre la campagna antinfluenzale – spiega Elena Fortunato (Dipartimento Igiene Pubblica), da ieri sono aperti nella sede dell’Arsenale ambulatori dove offriamo nella prima parte della giornata la vaccinazione antinfluenzale, insieme alla dose addizionale anti-Covid, ai pazienti estremamente vulnerabili; dalle ore 16 invece a tutte le altre categorie di lavoratori a contatto con il pubblico”.

Gli ambulatori:

PIACENZA (hub vaccinale ex Arsenale, in viale Malta)
– 3, 4, 9, 10 e 11 novembre dalle ore 16 alle ore 17
– 16, 17, 18, 23, 24, 25 e 30 novembre dalle ore 15.30 alle ore 19

FIORENZUOLA (sede di via Roma, 12)
Dal 4 novembre l’ambulatorio sarà disponibile, ad accesso libero, ogni lunedì, martedì, giovedì e venerdì dalle ore 10 alle 12.

BORGONOVO, Casa della Salute, via Seminò, 20
Dall’8 novembre l’ambulatorio sarà disponibile, ad accesso libero,  ogni lunedì (8, 15, 22 e 29 novembre) dalle 14 alle 18.

VACCINAZIONE ANTINFLUENZALE – La vaccinazione antinfluenzale è offerta gratuitamente a:

– soggetti di età pari o superiore a 60 anni, con o senza patologie croniche;

– donne in gravidanza;

– medici e personale sanitario di assistenza nelle strutture sanitarie, socio-sanitarie e socio-assistenziali;

– soggetti ricoverati presso strutture per lungodegenti;

– soggetti tra i 6 mesi e i 60 anni con patologie croniche;

– familiari e contatti di soggetti ad alto rischio;

– soggetti addetti a servizi pubblici di primario interesse collettivo (personale scolastico, polizia, carabinieri, vigili del fuoco, etc);

– personale che, per motivi di lavoro, è a contatto con animali che potrebbero costituire fonte di infezione da virus influenzali non umani;

– volontari in ambito sociosanitario;

– donatori di sangue.

Si ricorda che, per gli over60, i malati cronici e i loro familiari, l’indicazione è quella di rivolgersi al proprio medico pediatra di famiglia. Le donne in gravidanza si possono contattare il proprio medico curante o al dipartimento di Sanità pubblica (piazzale Milano, Piacenza).

TERZA DOSE VACCINO ANTI-COVID – Da oggi, 4 novembre, la prenotazione della terza dose di vaccino anti Covid-19 è aperta a tutti gli esercenti delle professioni sanitarie e operatori di interesse sanitario che svolgono le loro attività nelle strutture sanitarie, sociosanitarie e socio-assistenziali, pubbliche e private, nelle farmacie, parafarmacie e negli studi professionali che abbiano ricevuto la loro ultima dose di vaccino da almeno sei mesi. Possono richiederla anche tutti coloro che, per attività professionale o volontariato, presentano un elevato rischio di esposizione, come – per esempio – gli operatori del soccorso, dei trasporti sociali e tutti i volontari delle associazioni che operano nell’ambito dei servizi sanitari (per esempio, nei check point o negli ospedali) e personale di cooperative/appalti che entrano in strutture sanitarie, sociosanitarie, e socioassistenziali. Tutti questi professionisti dovranno portare con sé, al momento della vaccinazione, la documentazione comprovante la loro professione o attività.

La terza dose sarà somministrata nel centro vaccinale ex Arsenale, a Piacenza. L’accesso è solo per appuntamento. È possibile prenotare telefonando al numero dedicato 0523.1871412 (riservato solo a questa categoria di utenti), attivo dal 4 novembre, da lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle 17 e il sabato dalle 8.30 alle 13. Contestualmente alla terza dose di vaccino anti Covid, sarà proposto anche il vaccino antinfluenzale.

OVER 60 – Da lunedì 8 novembre la prenotazione della terza dose sarà possibile anche per: le persone di età uguale o superiore a 60 anni; i soggetti con patologia tale da renderli estremamente fragili e vulnerabili. La somministrazione inizierà da giovedì 11 novembre. Gli interessati possono prenotare al numero verde 800.651.941, che è stato potenziato per poter rispondere al meglio alle richieste, e attraverso gli sportelli Cup Al momento della vaccinazione, dovranno avere con sé la documentazione comprovante la loro patologia.

Questo post è stato pubblicato da Piacenza Sera

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest article