2.4 C
Parma
mercoledì, Dicembre 7, 2022

Lyons in casa dei campioni d’Italia di Rovigo per rialzare la testa

I Lyons vogliono rialzare la testa, e di fronte a loro c’è l’appuntamento più prestigioso per farlo. Nel tempio dello Stadio Battaglini di Rovigo, i bianconeri vanno a caccia della vittoria che manca da ormai troppo tempo. Alla ripresa del campionato dopo la pausa invernale sono arrivate tre sconfitte di fila, di cui due che ancora bruciano, quelle maturate contro Fiamme Oro e Viadana. Il XV di Garcia ha sempre dimostrato di essere competitivo, manca solo il colpo decisivo per portare a casa punti pesanti.

Di fronte ai Leoni ci saranno i campioni d’Italia di Rovigo, che stanno affrontando una stagione con più difficoltà di quanto previsto. La posizione in classifica rimane ottima, con i Bersaglieri in terza piazza e due partite da recuperare, ma l’eliminazione dalla Coppa Italia e la sconfitta interna contro le Fiamme Oro di settimana scorsa sono dei campanelli d’allarme importanti per una società ambiziosa e abituata a primeggiare come quella rossoblù. Per i Lyons è sicuramente una buona occasione per mostrarsi ancora una volta una squadra di alto livello, e per ripetere lo straordinario risultato ottenuto nella gara di andata, quando i bianconeri batterono in modo perentorio i Bersaglieri, con il punteggio di 30-19 e una prestazione maiuscola di tutti i reparti. Servirà ripetere quella prestazione e ritrovare la fiducia necessaria, oltre che il perfetto funzionamento dei meccanismi di gioco che nelle ultime settimane si sono mostrati un po’ inceppati.

Nel motore della squadra di Garcia ci sarà dal primo minuto Alberto Bottacci, terza linea alla terza stagione in bianconero che ha saltato tutto il girone di andata a causa di un infortunio alla spalla. Bottacci prende il posto dell’infortunato Portillo, e avrà il compito di portare avanti il pallone con le sue cariche: “La prima parte di stagione è stata veramente complicata per me. Oltre agli infortuni ho preso il Covid in maniera potente, sono stato a letto due settimane. Ma non mi sono mai perso d’animo, ho lottato per rimettermi in forma ed essere a disposizione della squadra, e voglio finire il campionato nel migliore dei modi. La fiducia e il morale della squadra sono rimasti alti: nonostante le tre sconfitte, abbiamo sempre dimostrato di essere competitivi, mettendo in difficoltà squadre più quotate di noi. Abbiamo di fronte altre sfide importanti, con lo spirito e l’attitudine messa in campo finora possiamo fare grandi cose.” Bottacci ha anche parlato nello specifico della prossima partita, analizzando l’avversario e ciò che è richiesto ai bianconeri: “L’anno scorso ci siamo presentati a Rovigo poco convinti e abbiamo preso una brutta sveglia, nonostante all’andata li avessimo battuti: questa volta non dovrà succedere, dovremo essere duri e decisi in difesa come mostrato settimana scorsa contro il Petrarca, ma migliorando in attacco soprattutto nello sfruttare le occasioni a nostra disposizione, cosa che non siamo riusciti a fare nell’ultima partita. Giocare al “Battaglini” è sempre difficile, ma rimanendo concentrati per 80 minuti possiamo mettere in difficoltà anche una formazione blasonata come i Campioni d’Italia.”

La partita (domenica 27 febbraio, ore 14) sarà trasmessa in diretta sul sito Eleven Sports, con registrazione e accesso gratuiti. Da questo weekend in poi, quattro partite di Peroni TOP10 per giornata verranno trasmesse sulla piattaforma streaming di Eleven Sports.

Nel tempio del rugby italiano, i Lyons cercano di scrivere un altro capitolo di storia. Le potenzialità e le capacità per battere i campioni d’Italia si sono già viste, occorre metterle in campo con il massimo della determinazione.

Sitav Rugby Lyons: Via G.; Filizzola, Paz, Conti, Bruno (cap); Biffi, Fontana; Bottacci, Salvetti, Moretto; Janse van Rensburg, Lekic; Salerno, Cocchiaro, Minervino

A disp: Rollero, Actis, Aloè, Cemicetti, Cissè, Bance, Via A, Ledesma

ASD Rugby Lyons

Questo post è stato pubblicato da Piacenza Sera

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest article