22.5 C
Parma
domenica, Agosto 14, 2022

Machiavelli e Guicciardini protagonisti di un corto degli studenti del Liceo Gioia

“M&G” ossia, Machiavelli e Guicciardini. Si chiama così il cortometraggio realizzato dalla classe 5CB New Media del Liceo Gioia di Piacenza, che sarà presentato in anteprima giovedì 23 dicembre alle 10,15 nella ex Chiesa Carmine.

Protagonisti del cortometraggio i due pensatori e letterati del ‘500, in un progetto capace di sintetizzare perfettamente tecnologia e storia, letteratura e social media. “Volteggiando con la nostra telecamera sopra i tetti di Piacenza – spiegano gli studenti -, attraverso le ampie sale di Palazzo Farnese, all’interno della criptata biblioteca del Duomo, levitando su scaloni affrescati, abbiamo cercato di raccontare più possibile quanto Machiavelli e Guicciardini siano attuali in un cortometraggio a tema “L’Humanitas degli auctores e la nuova umanità”. Il passato non è veramente passato se c’è chi riconosce nella realtà contemporanea, quei comportamenti, quelle attitudini, quelle vite che sono state oggetto di opere intere da parte, in questo caso, di letterati come Niccolò Machiavelli e Francesco Guicciardini. Affrontare il progetto a 360 gradi, era questa la nostra sfida, perciò ci siamo divisi i compiti, chi si è occupato della regia, chi delle riprese, della recitazione, della conduzione, del copione e poi ovviamente la sfera della post produzione con il montaggio, l’audio e la musica. È stata un’esperienza interessante anche a livello personale poiché c’è stata la possibilità di metterci alla prova da un punto di vista creativo, tecnico e perfino teatrale”.

Questo post è stato pubblicato da Piacenza Sera

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest article