2.9 C
Parma
martedì, Gennaio 25, 2022

Morto l’economista piacentino Francesco Daveri, era professore alla Bocconi

E’ scomparso il 29 dicembre, all’età di 60 anni, l’economista piacentino Francesco Daveri. A comunicare la notizia il portale La Voce.info, con il quale Daveri collaborava da tempo. “È stato l’anima del nostro sito per molti anni – lo ricordano -. L’ha fatto crescere, in contenuti, in presenza nel dibattito, nel numero di persone e di giovani coinvolti. Ha messo sempre grande cura, oltre che spirito, intelligenza, ottimismo e visione in tutto quello che ha fatto per lavoce. Ci mancherà moltissimo”.

Nato nel 1961 a Piacenza, Daveri era professore all’Università Bocconi di Milano e direttore del programma Full-Time Mba; in precedenza aveva insegnato all’Università Cattolica di Piacenza e presso le Università di Parma, Brescia, Milano (Statale), Modena, Munich, Roma (Tor Vergata). Aveva svolto anche attività di consulenza per la Banca Mondiale, la Commissione Europea e il Ministero dell’Economia. Era opinionista ed editorialista del “Corriere della Sera”.

“Oltre a essere un ottimo ricercatore Francesco è stato un economista appassionato e curioso sempre pronto ad accettare nuove sfide professionali, compresa quella di essere il primo economista a dirigere un Mba – lo ricorda il rettore della Bocconi, Gianmario Verona, sul sito dell’ateneo milanese -. Ci mancherà come ricercatore e professore ma ci mancherà soprattutto il garbo e l’ironia  con cui affrontava anche le  sfide più complesse. Attento osservatore dei fenomeni macroeconomici aveva il dono di saper spiegare e far comprendere a tutti la complessità della realtà che viviamo”.

Questo post è stato pubblicato da Piacenza Sera

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest article