2.3 C
Parma
sabato, Dicembre 4, 2021

Niente da fare a Trento per la Gas Sales Bluenergy (3-1)

Secondo ko stagionale per la Gas Sales Bluenergy, che cade 3-1 sul campo di Trento nell’anticipo di campionato, valido per la decima giornata di SuperLega. Tutto facile per i padroni di casa nel primo set, dominato fin dalle prime battute e chiuso 25-15. Piacenza prova ad entrare in partita e parte bene nel secondo parziale, Trento rientra due volte e risale fino al 22-21, ma i biancorossi piazzano l’allungo che vale il 25-21. Tanti errori nel terzo set, che rimane in equilibrio fino alle fasi finali, quando Trento mette la freccia portando la contesa sul 2-1. E’ la Gas Sales Bluenergy che conduce le danze in avvio di quarto set, ma Trento resta in scia e a metà parziale piazza il sorpasso; Piacenza non molla e si riporta sotto nel finale risalendo fino al 24-23, poi Kazyiski chiude set e partita.

Riccardo Sbertoli (Itas Trentino): “Siamo contentissimi, perché questi sono tre punti molto pesanti arrivati al termine di una partita molto combattuta e quindi bellissima da giocare. Di fronte a questo pubblico è facile esaltarsi, ringrazio tutti anche per il premio di mvp, da condividere con i miei attaccanti”.

Edoardo Caneschi (Gas Sales Bluenergy Piacenza): “Loro hanno difeso più di noi e sono stati migliori in attacco, avremmo potuto fare più muri. Loro sono stati più bravi, dobbiamo ripartire da questa sconfitta e, a Padova, dobbiamo rispondere con una bella reazione perché questa sera abbiamo perso tre punti importanti”.

ITAS TRENTINO – GAS SALES BLUENERGY PIACENZA 3-1

(25-15 21-25 25-21 25-23)

Itas Trentino: Sbertoli 6, Kaziyski 16, Lisinac 15, Lavia 10, Michieletto 15, D’Heer 8, De Angelis (L), Zenger (L), Sperotto 0, Pinali 0. N.E. Albergati, Cavuto. All. Lorenzetti.

Gas Sales Bluenergy Piacenza: Brizard 3, Rossard 9, Holt 8, Lagumdzija 13, Antonov 5, Caneschi 6, Catania (L), Russell 4, Scanferla (L), Stern 1, Pujol 0, Recine 0, Cester 0. N.E. Tondo. All. Bernardi. ARBITRI: Florian, Goitre.

NOTE – durata set: 22′, 28′, 29′, 29′; tot: 108′.

Spettatori 1.417

MVP: Riccardo Sbertoli (Itas Trentino)

La classifica: Cucine Lube Civitanova 19, Itas Trentino 19, Sir Safety Conad Perugia 15, Gas Sales Bluenergy Piacenza 13, Vero Volley Monza 13, Kioene Padova 7, Gioiella Prisma Taranto 7, Leo Shoes PerkinElmer Modena 6, Top Volley Cisterna 6, Allianz Milano 6, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 6, Verona Volley 2, Consar RCM Ravenna 1.

2 incontri in meno: Sir Safety Conad Perugia, Leo Shoes PerkinElmer Modena, Top Volley Cisterna, Allianz Milano, Verona Volley;

1 incontro in più: Cucine Lube Civitanova;

3 incontri in meno: Kioene Padova;

1 incontro in meno: Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia.

Questo post è stato pubblicato da Piacenza Sera

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest article