3 C
Parma
domenica, Febbraio 5, 2023

Noi per Rivergaro “No alla guerra in Ucraina, aiutiamo i profughi in arrivo”

Anche il gruppo consiliare di minoranza Noi per Rivergaro prende posizione contro la guerra in Ucraina, chiedendo al sindaco del Comune, Andrea Albasi, di attivarsi per dare una mano ai profughi che arriveranno anche nella provincia di Piacenza.

“Invitiamo il sindaco e la giunta – scrive la minoranza in una mozione – a manifestare a nome dell’intero Consiglio una ferma condanna per l’aggressione militare in atto in Ucraina, esprimendo solidarietà e vicinanza alla popolazione colpita, oltre a sostenere ogni atto assunto dal Governo italiano in accordo con gli altri Paesi UE e con la Nato”. Si chiede all’amministrazione di “invitare il Governo italiano ad attivare ogni sforzo e ogni canale diplomatico per porre fine all’attacco in corso” oltre a partecipare “alla costituzione di tavoli di coordinamento permanenti di sostegno ai cittadini ucraini, che avranno sia il
compito di convidere informazioni utili e dare fattivo sostegno alle cittadine ed ai cittadini di origini ucraine residenti nel nostro comune, sia quella di trovare concrete soluzioni per permettere l’accoglienza e sostegno ai profughi in fuga dall’Ucraina”, e infine i consiglieri di Noi per Rivergaro sollecitano l’amministrazione a “restare in costante contatto con la Prefettura e con tutte le realtà coinvolte in azioni coordinate volte ad individuare le soluzioni più efficacaci per fornire adeguato supporto all’ emergenza in atto”.

Questo post è stato pubblicato da Piacenza Sera

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest article