31.5 C
Parma
domenica, Agosto 14, 2022

Open days al Laboratorio Aperto

Cinque giorni per avvicinarsi alla cultura dell’eccellenza agroalimentare nell’affascinante Chiostro del San Paolo grazie a presentazioni di libri, degustazioni, videomapping, laboratori, giochi e visite guidate in lingua per bambini e famiglie.
Dal 29 giugno al 3 luglio il Laboratorio Aperto del Complesso di San Paolo del Comune di Parma organizza un ricco programma di appuntamenti aperto a tutta la cittadinanza che permetterà di conoscere le attività del nuovo centro dedicato all’innovazione, alla formazione e alla sperimentazione nell’ambito della cultura dell’eccellenza agroalimentare di Parma UNESCO City of Gastronomy.

Tre gli appuntamenti letterari incentrati sulla gastronomia e volti ad approfondire il tema dell’antica tradizione culinaria. Si parte mercoledì 29 giugno alle 18.30 con la presentazione del libro “Parma. Guida alla città e al territorio” (Morellini Editore) che racconta le ricchezze – anche gastronomiche – di Parma e del suo territorio alla presenza dell’autrice Francesca Laureri, in dialogo con Giovanna Pavesi; giovedì 30 giugno l’autore Luca Cesari, in dialogo con Giancarlo Gonizzi e Giovanni Ballarini, presenterà al pubblico “Storia della pasta in dieci piatti” (Il Saggiatore Editore) un viaggio nella storia gastronomica d’Italia alla riscoperta delle sorprendenti origini dei nostri piatti più iconici e amati; l’incontro sarà seguito da una piccola degustazione a cura di Parma Quality Restaurant. Infine sabato 2 luglio Lydia Capasso, in dialogo con Elisa Bertinelli, presenterà il libro “Il passato è servito” (Guido Tommasi Editore): un ricettario con il gusto della narrazione, in cui ogni preparazione culinaria è preceduta da aneddoti o leggende. Al termine di ciascuna presentazione sarà offerto al pubblico un piccolo aperitivo.

Non mancheranno inoltre appuntamenti ideati ad hoc per i bambini e le loro famiglie, realizzati dal Laboratorio Aperto in collaborazione con Parma Kids, tra questi una visita guidata in lingua inglese alla scoperta dei segreti enogastronomici della città e delle sue bellezze, un laboratorio creativo dedicato al Parmigiano Reggiano e una caccia ai tesori di Parma.

Il programma di iniziative si concluderà domenica 3 luglio alle 18.30 al Chiostro della Fontana con “Il Gioco del Chiostro”: un gioco dell’oca total body a tema food a cui tutti potranno prendere parte.

Ad arricchire gli Open Days dal 29 giugno al 3 luglio, all’interno dell’affascinante Chiostro della Fontana, sarà proiettato in loop, a partire dalle ore 21.30 e fino alle 22.30, il videomapping “Il Chiostro (si) racconta” che, attraverso luci, colori, suoni e suggestioni, immergerà il pubblico in un racconto sulla vocazione umanistica e culturale di un luogo straordinario attraverso i personaggi che ne hanno fatto la storia.

Questo post è stato pubblicato da Parma Eventi 2

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest article