20.9 C
Parma
martedì, Maggio 24, 2022

Piacenza Pallanuoto 2018 dilaga contro Torino e si prende la seconda piazza in classifica (5-14)

Il sabato di Piacenza Pallanuoto 2018 porta la soddisfazione di una gara giocata e vinta senza problemi contro Acquatica Torino (5-14 il risultato finale) e l’aggancio del secondo posto in classifica (Serie B, Girone 1) dovuto anche alle contemporanee sconfitte inaspettate di Lodi e Cus Geas.

LA PARTITA – La rosa piacentina non è completa e in formazione ci sono atleti infortunati e quindi non al top. Il tecnico Di Gianni affronta comunque la gara con serenità, conscio della forza della squadra, alternando la rosa dei giocatori ed impiegando tutte le risorse a disposizione. Solo il primo tempo regala veri brividi, i piacentini avanti di due reti subiscono la rimonta torinese con il mancato sorpasso fallito solo a causa di un rigore sbagliato sul 2-2 alla fine del tempo. Il secondo tempo con un parziale di 0-4 per Piacenza Pallanuoto 2018 decreta la fine della resistenza torinese, il vantaggio viene gestito fino alla fine con un’ottima difesa e veloci contropiede. L’attaccante Giacobbe scatenato, segna sei reti; ottima la prova dei tre giovani: Nani prima procura un rigore ed in seguito ne trasforma un altro, Clini gioca con l’ordine e la tranquillità di un veterano, Bosi entrato come secondo portiere blocca con sicurezza un paio di attacchi avversari. Sabato prossimo sarà ospite nella piscina di Lodi il Cus Geas Milano, appena sorpassato in classifica dai piacentini e dietro di un solo punto; sarà una gara difficile ed importante perchè in palio c’è il secondo posto in classifica.

Serie B Girone 1

Aquatica Torino – Piacenza Pallanuoto 2018 5-14 (2-2, 0-4, 2-5, 1-3)

Aquatica Torino: Germano, Maric (3), Rosa (1), Sartori, Potop (1), Bianchini D., Bianchini S., Zoupas, Costa, Liardo, Paletti, Falaschi, Ferrigno. All.: Katsiberis

Piacenza Pallanuoto 2018: Bernardi, Branca, Clini, Giacobbe (6), Frodà (1), Lamoure, Nani (1), Spadafora (3), Lombella (1), Molnar (2), Zanolli, Puglisi, Bosi. All.: Di Gianni

Arbitro: Rogondino

Questo post è stato pubblicato da Piacenza Sera

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest article