5.6 C
Parma
giovedì, Dicembre 1, 2022

Polizia in cattedra a Lugagnano su legalità e cittadinanza digitale

L’11 marzo scorso all’Istituto Comprensivo di Lugagnano Val d’Arda (Piacenza) un gruppo di agenti di polizia ha incontrato gli alunni delle classi 4°A, 5°A e  5°B della Scuola Primaria e tutte le classi Secondarie della Scuola Primaria di Lugagnano Val D’Arda , sul tema Cittadinanza e Costituzione, Cittadinanza Digitale – uso consapevole dei mezzi di comunicazione virtuali, cyberbullismo.

Il progetto nasce dall’iniziativa dell’ Ufficio Relazioni Esterne e Cerimoniale del Dipartimento della Pubblica Sicurezza in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, che ha avviato la quinta edizione del concorso “PretenDiamo Legalità” per l’anno scolastico 2021/2022, rivolto agli studenti della scuola primaria e secondaria di primo e secondo grado.

Il Progetto ha l’obiettivo di educare alla legalità attraverso la diffusione della cultura dei valori civili quali il rispetto delle regole, la solidarietà e l’inclusione che rappresentano fondamentali punti di riferimento per la crescita dei cittadini di domani e per la costruzione di una società giusta ed equa. Il Progetto, destinato agli alunni delle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado, si sviluppa attraverso momenti di confronto con funzionari e operatori delle Questure. Sono state individuate macroaree tematiche per le diverse fasce d’età e gradi di istruzione. Al progetto è abbinato un concorso, destinato agli studenti della scuola primaria e secondaria, di primo e secondo grado.

 

Questo post è stato pubblicato da Piacenza Sera

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest article