18.3 C
Parma
giovedì, Maggio 26, 2022

Polizia locale in sciopero il 15 gennaio, presidio a Piacenza

Il sindacato Sulpl ha proclamato uno sciopero nazionale della Polizia Locale per l’intera giornata del 15 gennaio 2022. Per l’Emilia-Romagna sono state scelte Piacenza e Modena come sedi di svolgimento dei presidi che si terranno davanti alle Prefetture e Questure di tutta Italia.

Al centro della protesta la proposta di testo unificato di riforma nazionale della polizia locale: Fino a un mese fa – afferma il Segretario Provinciale Sulpl Miriam Palumbola Polizia Locale ha sperato, ancora una volta, in una Legge di Riforma seria, che potesse chiarire il ruolo della Polizia Locale nell’ambito della Sicurezza e che potesse riconoscere a questa Categoria dignità e diritti di natura giuridica, previdenziale e assistenziale. Da sempre siamo equiparati nei doveri alle Forze di Polizia ad ordinamento statale (non ultimo l’obbligo vaccinale), ma mai nei diritti. La nostra Categoria non è stata nemmeno ancora inserita nelle cosiddette “categorie usuranti”, nonostante il numero di caduti e feriti durante l’adempimento del dovere”.

“Speriamo vivamente – conclude Palumbo – che questo sciopero sia sentito e partecipato dalla Polizia Locale. Se non ora quando, far capire al Governo e al Ministero degli Interni che la Polizia Locale è stanca di vivere in questo limbo, di essere trattata come la Cenerentola delle Forze di Polizia. Non lo siamo”.

Questo post è stato pubblicato da Piacenza Sera

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest article