17.7 C
Parma
giovedì, Settembre 29, 2022

Precipita sul greto del Trebbia dalla strada, grave un giovane a Bobbio

Precipita da un’altezza di circa 15 metri dal ciglio della strada statale 45 sul greto del Trebbia.

Sono gravi le condizioni di un 17enne soccorso intorno alle 5 di domenica mattina, poco prima di Bobbio, in un punto dove il fiume scorre sotto la sede stradale. Ancora da chiarire le circostanze dell’incidente, pare che il giovane fosse in compagnia di alcuni amici, camminando a lato della carreggiata, quando forse è scivolato cadendo da un’altezza ragguardevole fino ai sassi.

Caduto in Trebbia, soccorso alpino e vigili del fuoco Bobbio

L’intervento di salvataggio è stato lungo e complicato per la difficoltà nel raggiungere il punto dove è avvenuta la caduta, stretto tra il muro di contenimento della strada e le acque del Trebbia: per un paio d’ore sono stati impegnati i sanitari del 118 con la Croce Rossa di Marsaglia e l’auto medica dell’ospedale di Bobbio, i tecnici del Soccorso Alpino, i vigili del fuoco e l’eliambulanza notturna giunta da Brescia.

In una prima fase, come si vede dalle foto, un infermiere e il medico del 118 sono stati calati con le funi, grazie al supporto di vigili del fuoco e del Soccorso Alpino, lungo il muraglione per raggiungere il ferito, che è stato stabilizzato e imbragato sul verricello. A questo punto, con le luci del giorno, l’elicottero si è alzato sulla verticale e ha trasportato a bordo la barella.

IL VIDEO DELL’ELICOTTERO DEL 118

I carabinieri di Bobbio avevano chiuso la Statale 45 per consentire lo svolgimento delle operazioni di salvataggio. Il giovane è stato trasportato a Parma in condizioni critiche. Sempre ai carabinieri sono affidati gli accertamenti per comprendere l’esatta dinamica dei fatti.

IN AGGIORNAMENTO

Questo post è stato pubblicato da Piacenza Sera

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest article