13.4 C
Parma
giovedì, Ottobre 21, 2021

Primo ko in campionato per il Fiorenzuola, l’Albinoleffe passa al “Pavesi” (0-2)

SERIE C – 3^ GIORNATA

FIORENZUOLA – ALBINOLEFFE 0-2

(62′, 73′ Manconi)

Primo ko in campionato per il Fiorenzuola, che al “Pavesi” cade davanti all’Albinoleffe: finisce 2-0 per gli ospiti grazie alla doppietta siglata nella ripresa da Manconi. Dopo un primo tempo equilibrato, la squadra di Marcolini è uscita nella seconda frazione mettendo costantemente in difficoltà il Fiorenzuola che non è riuscito a rientrare in partita anche grazie ad un paio di ottimi interventi del portiere ospite.

E’ il Fiorenzuola che prova a fare la gara in avvio, ma il primo squillo è dell’Albinoleffe con una ripartenza orchestrata da Manconi che chiama al primo intervento Battaiola. Subito dopo è ancora Manconi ad arrivare di testa sul traversone di Tomaselli senza trovare la porta. La squadra di Tabbiani prova a scuotersi con la grande percussione di Palmieri che cade dopo un contatto all’ingresso in area: proteste dei rossoneri, per l’arbitro è tutto regolare. Con il passare dei minuti i valdardesi riprendono campo: Currarino prova l’acrobazia in area (palla alta), poi Olivera di testa chiama Pagno alla deviazione in corner. Il primo tempo si chiude con una potente punizione di Manconi, respinta da Battaiola.

Non ci sono cambi al rientro in campo, ma è tutto un altro Albinoleffe: dopo quattro minuti è Tomaselli a centrare la traversa con una conclusione improvvisa, ne passano altri due e Manconi semina il panico in area andando due volte al tiro, il primo respinto da un difensore, il secondo da Battaiola. Tabbiani inserisce Potop, Mamona e Guglieri, ma è ancora Battaiola a fare gli straordinari su Nichetti lanciato a rete. Al 59’ il portiere di casa può solo guardare il pallone calciato da Manconi sibilare vicinissimo al palo; è il preludio al gol che arriva tre minuti dopo ancora con Manconi, che questa volta scaglia un gran destro che si insacca per il vantaggio dei suoi. La replica del Fiorenzuola è tutta in una conclusione alta di Guglieri, poi Tommasini si trova sui piedi la palla buona ma la sua conclusione è respinta da un ottimo Pagno. E poco dopo ecco il raddoppio ospite: lancio in profondità sul filo del fuorigioco per Manconi, che supera Battaiola in uscita e deposita in rete: 0-2 al 73’ e gara virtualmente chiusa.

Arrondini potrebbe riaprire il match, ma trova ancora una volta Pagno pronto alla risposta, dall’altra parte l’Albinoleffe sfiora la terza rete con Galeandro e il solito Manconi. L’ultima occasione è un colpo di testa di Tommasini, di poco a lato. L’Albinoleffe sale a 7 punti in classifica, resta a 4 il Fiorenzuola atteso sabato dalla trasferta a domicilio della Pro Sesto.

LA CRONACA

Triplice fischio, l’Albinoleffe supera il Fiorenzuola 2-0 grazie alla doppietta di Manconi

94′ – Traversone dalla destra, colpo di testa di Tommasini fuori di poco

87′ – Albinoleffe vicino alla terza rete: un errore di Ferri spalanca la ripartenza di Galeandro che tutto solo si fa respingere il tiro da Battaiola, arriva Manconi la cui conclusione finisce di pochissimo a lato

82′ – Nell’Albinoleffe escono Cori e Tomaselli, sostituiti da Galeandro e Michelotti

80′ – Occasione per Arrondini, ma ancora Pagno non si fa superare e manda in corner

78′ – Nel Fiorenzuola dentro Oneto per Currarino

74′ – Raddoppia l’Albinoleffe: a segno ancora Manconi che lanciato in profondità salta Battaiola in uscita e deposita in rete

72′ – Tommasini supera un difensore avversario e calcia in piena area, respinge Pagno

62′ – Albinoleffe in vantaggio: gran conclusione dal limite di Manconi che batte Battaiola

59’ – Ancora brividi per il Fiorenzuola: Manconi riceve palla da calcio d’angolo, si accentra e va al tiro a giro sul secondo palo: palla fuori di pochissimo a Battaiola battuto

57’ – Nichetti lanciato in profondità va alla conclusione, ottima la risposta di Battaiola. Difesa del Fiorenzuola sorpresa in questa occasione

53’ – Nel Fiorenzuola dentro Potop e Guglieri per Olivera e Dimarco

51’ – Ancora Albinoleffe con Manconi che va due volte consecutive al tiro in piena area: la prima conclusione è ribattuta, sulla seconda è attento Battaiola

49’ – Squillo improvviso dell’Albinoleffe con Tomaselli che centra la traversa con un tiro dal limite

Via alla ripresa: nessun cambio tra i 22 in campo

Fine primo tempo: 0-0 tra Fiorenzuola e Albinoleffe

45′ – Due minuti di recupero

41′ – Potente punizione di Manconi: conclusione centrale, respinge Battaiola

36′ – Zaccariello in verticale per Olivera, colpo di testa e Pagno mette in corner. Bene adesso il Fiorenzuola, che ha ripreso campo

32′ – Corner di Bruschi, prova l’acrobazia Currarino: palla alta, ma l’arbitro aveva fermato il gioco per un fallo

31′ – Bruschi si gira e calcia verso la porta, nessun problema per Pagno

26′ – Cartellino giallo per Saltarelli

22′ – Proteste del Fiorenzuola per un contatto in area su Palmieri che stava puntando verso la porta: l’arbitro lascia proseguire

20′ – Traversone dalla sinistra di Dimarco, anticipa tutti in uscita bassa Pagno

18′ – Buona azione degli ospiti, chiude in corner la difesa del Fiorenzuola: nulla di fatto dal tiro dalla bandierina

15′ – Ancora Albinoleffe: Tomaselli trova Manconi in area, colpo di testa fuori misura

11′ – Ripartenza dell’Albinoleffe, Manconi fa tutto da solo e va alla conclusione: para Battaiola in due tempi

6′ – Insidioso corner calciato da Bruschi, la palla attraversa tutta l’area: nessuno interviene

5′ – Punizione di Ferri, palla alta

Via alla gara, palla al Fiorenzuola

Formazioni

Fiorenzuola: Battaiola, Olivera, Dimarco, Zaccariello, Ferri, Tommasini, Bruschi, Esposito, Currarino, Palmieri, Cavalli. A disposizione: Burigana, Potop, Maffei, Oneto, Nelli, Molinaro, Arrondini, Mamona, Guglieri, Danovaro, Varoli, Godano. Allenatore: Tabbiani

Albinoleffe: Pagno, Nichetti, Borghini, Saltarelli, Tomaselli, Cori, Manconi, Ntube, Gusu, Giorgione, Gelli. A disposizione: Rossi, Facchetti, Riva, Galeandro, Michelotti, Doumbia, Genevier, Poletti, Marchetti, Miculi, Martigango, Petrungaro. Allenatore: Marcolini

Questo post è stato pubblicato da Piacenza Sera

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest article