3.8 C
Parma
lunedì, Novembre 29, 2021

Regina di cinema e teatro, addio a Piera Degli Esposti: a Bobbio il premio alla carriera

E’ scomparsa a Roma, all’età di 83 anni, Piera Degli Esposti.

Grande attrice di teatro e cinema, definita da Eduardo de Filippo “o verbo nuovo” e musa sul grande schermo di Pasolini, Zampa, Moretti, Wertmüller, Bellocchio, Tornatore, oltre che volto molto amato anche sul piccolo schermo, Piera Degli Esposti è stata protagonista di emozionanti esibizioni anche nella nostra provincia, dove è stata ospite in diverse occasioni. Nel 2014, nel corso del Bobbio Film Festival, venne premiata da Marco Bellocchio con uno speciale riconoscimento per la sua straordinaria carriera. Nel 2012 e nel 2014 partecipò a Piacenza al Festival Pulcheria, mentre nell’estate del 2013 fu protagonista al Festival del Teatro Antico di Veleia con uno spettacolo dedicato alle “Regine d’Oriente”.

“Una grande artista, una figura indimenticabile per il teatro e il cinema italiani, capace in oltre 50 anni di carriera di portare in scena e dare voce ai personaggi più diversi passando con maestria dai ruoli drammatici alla commedia brillante – la ricordano il presidente della Regione, Stefano Bonaccini, e l’assessore alla Cultura, Mauro Felicori -. Con Piera Degli Esposti se ne va una regina dell’arte, un’intellettuale anticonformista, un talento immenso di casa nostra”. “Il mondo della cultura perde una delle sue interpreti più forti – chiudono Bonaccini e Felicori- che ha duettato per oltre mezzo secolo con i più grandi registi e attori italiani. Ci mancherai Piera, mancherà a tutti noi il tuo sorriso, la tua professionalità e la tua voce libera e unica”.

Questo post è stato pubblicato da Piacenza Sera

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest article