2.4 C
Parma
mercoledì, Dicembre 7, 2022

Riapre la casa di riposo di Calendasco: la 92enne Enrica taglia il nastro

Con le sue 92 primavere alle spalle, Enrica ha tagliato il nastro della Casa di riposo “Sereni Orizzonti” di Calendasco, che ha ripreso l’attività a distanza di due anni dalla chiusura.

Un’inaugurazione che arriva in una Giornata particolarmente simbolica, dedicata su scala nazionale al ricordo delle vittime del Covid: “Per questo – spiega il sindaco Filippo Zangrandi – abbiamo letto uno per uno i nomi di tutte le cittadine e i cittadini residenti a Calendasco che hanno perso la vita a causa del virus, salutandoli con un applauso carico di calore umano”. La Casa di riposo di Calendasco aveva duramente sofferto le conseguenze della pandemia, sospendendo l’attività dal luglio 2020: “Da allora – prosegue Zangrandi -, abbiamo intessuto un dialogo sincero e costante con la direzione di Sereni Orizzonti, in stretto coordinamento con la Prefettura, l’Azienda Usl, il comune di Rottofreno, i lavoratori e le loro rappresentanze sindacali. Un lavoro che ha pagato, grazie alla scelta dell’azienda di far ripartire l’attività”.

“Dopo i due anni che ci lasciamo alle spalle – conclude il primo cittadino -, oggi si è voltata pagina in una giornata di memoria – in ricordo delle vittime – e di speranza, consapevoli che viene restituito un servizio prezioso non solo per Calendasco, ma per l’intero territorio piacentino”.

Questo post è stato pubblicato da Piacenza Sera

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest article