6.6 C
Parma
mercoledì, Dicembre 1, 2021

Riparte il Coordinamento Pedagogico Territoriale di Piacenza

Ha ripreso la propria attività il 3 novembre scorso, dopo l’affidamento da parte del Comune di Piacenza al Consorzio Sol.Co, aggiudicatosi la gara d’appalto, il Coordinamento Pedagogico Territoriale (CPT), l’organismo istituito dalla legge regionale 1/2000 che garantisce il raccordo e il monitoraggio della qualità dei servizi educativi per la prima infanzia, sui singoli territori provinciali della regione Emilia Romagna. Costituito dai coordinatori dei servizi per l’infanzia pubblici e privati, ha compiti di formazione, confronto, scambio, sostegno all’innovazione, alla sperimentazione, alla qualificazione dei servizi e di supporto al percorso di valutazione della qualità.

Il Coordinamento Pedagogico Territoriale di Piacenza si riunisce di norma mensilmente in forma plenaria, secondo un calendario concordato dai membri all’inizio dell’anno educativo. Nello svolgimento delle sue funzioni si attiva per corrispondere ai bisogni formativi dei coordinatori pedagogici, per supportare il monitoraggio e la valutazione del progetto pedagogico dei diversi servizi educativi e per rafforzare i processi di riflessione sulla qualità degli stessi. Il CPT inoltre vuole entrare in sinergia con le realtà territoriali che si occupano dell’infanzia per favorire la realizzazione di una rete permanente tra i servizi, accogliendo istanze e suggerimenti al fine di sostenere la qualità delle azioni che si mettono in campo. Referenti primi di questo dialogo sono i Centri per le Famiglie, i servizi di Neuropsichiatria delle Ausl, le biblioteche e le scuole. Inoltre, la Direttiva sull’Accreditamento dei nidi d’infanzia, in attuazione della legge regionale n.19/2016, stabilisce e affida a questo organismo ulteriori funzioni, relativamente al percorso territoriale di autovalutazione all’interno dei nidi.

Ad oggi il gruppo conta la presenza di 26 coordinatori pedagogici che rappresentano nidi d’infanzia comunali, privati (convenzionati e non), micronidi, piccoli gruppi educativi e Scuole dell’Infanzia FISM, Spazi 0-6, Spazi bambini, Centri Bambini e Famiglie, sotto l’egida della tutor Daniela Martini.

Questo post è stato pubblicato da Piacenza Sera

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest article