6.6 C
Parma
mercoledì, Dicembre 1, 2021

Rugby serie B: l’Everest Piacenza supera 16-14 Amatori Union Milano

L’Everest Piacenza supera 16-14, proprio nei minuti finali, l’Amatori Union Milano grazie alla meta di Vittorio Marazzi e alla successiva trasformazione di Jacopo Trabacchi. Complice il concomitante turno di riposo della capolista Rovato, conquista così la temporanea vetta del girone.

Gli avversari di turno si presentavano al “Beltrametti” con un biglietto da visita di assoluto rispetto, imbattuti e con all’attivo un’ importante vittoria nel derby con il più quotato Cus Milano, fino ad allora autentica favorita per la promozione finale in serie A. Nonostante fin dalle prime battute dell’incontro i biancorossi dimostrassero una netta supremazia nelle mischie ordinate, la gara è rimasta sempre in equilibrio. I calci di punizione realizzati dal mediano di apertura ospite e la meta segnata nel primo tempo dai milanesi, hanno costretto i padroni di casa ad inseguire nel punteggio. Le marcature dell’Everest avvengono grazie alle precise realizzazioni dalla piazzola di Jacopo Trabacchi, ma la squadra fatica a trovare la via della meta sia per la difesa aggressiva e puntuale degli ospiti, che per alcune imprecisioni della linea arretrata in fase offensiva.

Nei minuti finali la superiorità della mischia piacentina costringe gli avversari a stazionare a lungo nella propria area dei 22 fino alla meta decisiva, avvenuta sugli sviluppi dell’ennesima mischia vinta sulla linea dei 5 metri e conseguente ripartenza del solito Marazzi.

Piacenza Rugby Club

Questo post è stato pubblicato da Piacenza Sera

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest article